fbpx

Zuppà, le iniziative della Consulta giovanile a Chiaramonte Gulfi

0

Zuppà a Chiaramonte Gulfi: nel centro storico di Chiaramonte Gulfi torna la manifestazione organizzata dalla Consulta giovanile e dal Consorzio Chiaramonte.

L’edizione 2018, dopo la pausa dello scorso anno, riporta in campo le iniziative della Consulta, che è formata da circa 20 associazioni cittadine e che, nella cittadina pedemontana, è un punto di riferimento per i giovani e cuore pulsante di molte idee ed iniziative.

Zuppà edizione 2018 proporrà due giorni carichi di emozioni. Per la riuscita delle iniziative collaboreranno il Comune cdi Chiaramonte e le attività commerciali della cittadina. Il sottotilo della manifestazione è: “Miscela di giochi, arte, maschere e gusto”, ciò che lascia intravvedere il mix di iniziative e di proposte originali che i giovani sapranno proporre.
“Con grande orgoglio la Consulta quest’anno ha voluto dare un segno ancora più forte rispetto agli altri anni – ha detto il presidente della consulta Giancarlo Catania – unendo fortemente alla manifestazione il tema della disabilità. Disabilità intesa come accessibilità attraverso la pianificazione all’interno dell’evento dell’abbattimento delle barriere architettoniche e di posti auto dedicati. Ed inoltre vista come vera e propria integrazione e collaborazione all’interno dello staff esecutivo dell’evento. Per questa ragione l’hashtag che abbiamo lanciato quest’anno è #Zuppàpertutti.”
Nella giornata di lunedì 20 agosto alle 10,30, si terrà la conferenza stampa di presentazione, che sarà ospitata al Centro Diurno San Giuseppe. Sarà oresente anche Carmelo Comisi, rappresentante del Disability Pride.

 

Share.

About Author

Giornalista, laureata in Scienze Politiche, indirizzo storico-politico, collabora con il Giornale di Sicilia, agenzia Ansa, con la trasmissione Rai "UnoMattina - Storie Vere", con la rivista “Città Nuova”, il quotidiano on line Siciliainternazionale, il mensile “Agrisicilia”. Precedentemente, ha lavorato nelle emittenti televisive Telecittà Val d’Ippari, e20sicilia e Videouno, ha collaborato con il quotidiano on line “Il Giornale di Ragusa”, con il settimanale “Centonove”, con i quindicinali “Insieme” e “La Città”. Ha insegnato lingua italiana nella “Santa Maria Goretti Secondary School” di Tarxien (Malta). Nel 2009 ha ricevuto il “Premio giornalistico Angelo Campo”, assegnato dal Panathlon Club di Ragusa e dalla Provincia Regionale di Ragusa.

Comments are closed.