fbpx

Un siciliano ai vertici del karate: Giuseppe Pangia è campione italiano di katà

0

Giuseppe Panagia diventa campione italiano Under 21 di katà. Nelle finali di Ostia Pamagia ha trionfato vincendo la medaglia d’oro. Il campione ibleo dopo aver conquistato la medaglia di bronzo ai recenti campionati mondiali di Madrid conclude la stagione sbaragliando gli avversari e conquistando a Ostia la medaglia d’oro in coppa Italia U21 di Kata una nuova competizione per atleti giovani tra i 17 e i 21 anni.

Uno straordinario Giuseppe Panagia ha letteralmente dominato uno per volta gli avversari, al primo incontro batte il laziale Masuzzo Antonio, nel secondo batte il veneto Pizziolo Enrico, nel terzo batte il laziale Sperati Andrea, nel quarto incontro batte il campano Villano Carmine in semifinale batte l’atleta laziale delle fiamme oro Barreca Mirko e in finale con un netto 3 a 0 batte il lombardo Sembinelli Giulio aggiudicandosi la prima coppa Italia U21.

“ Sono felice – commenta Panagia – è stato un anno fantastico, impegnativo, ho faticato tanto, ma sono stato ripagato da ottimi risultati sia da singolo sia con la squadra nazionale senior, Ho vinto il titolo di campione Europeo, con la squadra ha vinto il bronzo agli Europei e il bronzo ai mondiali e conquistato tanti altri podi. Adesso mi riposo una settimana da atleta e mi dedico allo studio, frequento il secondo anno di Università presso la Cattolica di Roma – corso di Economia e management per la sanità e voglio essere in regola con gli esami, poi inizierò la preparazione per difendere il titolo di campione Europeo a febbraio a Copenaghen in Danimarca e spero di fare bene anche li””.

 

Share.

About Author

Comments are closed.