fbpx

ToniPellegrino e Vìen: una partnership per gli hair look della collezione F/W 21/22

0

Il gruppo TONIPELLEGRINO di nuovo al fianco del brand Vìen: una partnership nata nel 2020 alla Milano Fashion Week e proseguita in Puglia

Il brand Vìen, nato dalla creatività del designer pugliese Vincenzo Palazzo, ha riconfermato la propria fiducia al gruppo TONIPELLEGRINO affidandogli la cura degli hair look per gli scatti della collezione F/W 21/22.

La prima collaborazione tra i due marchi risale a settembre dello scorso anno, quando Toni Pellegrino e Salvo Binetti hanno diretto per Vìen il backstage della SS21 alla Milano Fashion Week.

A dicembre i due brand si sono ritrovati in Puglia per rinsaldare una partnership in nome della moda e del talento “made in sud”.

Firmati da Teresa Ciocia, gli scatti sono stati realizzati a Putignano, città di Palazzo e quartiere generale del suo brand che qui ha mantenuto la produzione dei capi.

Alla realizzazione degli hair look hanno lavorato Miky Basile e Michele Tedesco, stilisti del team di Salvo Binetti, primo ambasciatore pugliese del brand TONIPELLEGRINO Art And Science e direttore artistico del progetto TONIPELLEGRINO Community.

Basile e Tedesco hanno lavorato in modo da valorizzare la texture naturale dei capelli grazie all’uso sapiente dei prodotti-attrezzi. Richiamando l’estetica geometrica dei capi della collezione, i due hairstylist hanno disegnato linee pulite e volumi estremamente equilibrati con una leggera vibrazione rock: i ricci sono definiti, ma non enfatizzati; il caschetto è slicked back con effetto matt; il ciuffo di un pixie si trasforma in frangia.

Il make-up, anche questo estremamente naturale, è stato affidato a Luciana Vendola ed Elio Vittore, altri due talenti pugliesi.

Presentata in digitale durante l’ultima edizione della Milano Fashion Week, la collezione si muove tra sartoria e sportswear contemporaneo.

Palazzo abbatte gli steccati di genere mixando insieme menswear e womenswear grazie all’interscambiabilità dei capi. E il suo amore per lo sport diventa leva per la creazione di un concetto trasversale di Comfort Chic:ecco dunque tute foderate come giacche sartoriali e blazer a tre bottoni mescolati con i bomber da baseball.

Le linee sono rigorose, accompagnate dall’uso alternato e ritmato dei volumi ora over ora fitted.

La palette è tutta giocata tra bianco, nero e due toni di grigio, con piccoli tocchi di rosso che aggiungono ritmo e dinamismo. E c’è di più.

Alla collezione già molto preziosa in termini di creatività e di stile, si aggiunge una capsule dedicata agli accessori da viaggio: gli zaini, i marsupi e i borsoni firmati Vìen si candidano a diventare dei veri must have!

Così come la cravatta in tessuto tecnico catarifrangente o la cintura – rubata alla travel bag – da portare sopra al blazer.

Vìen propone archetipi dall’allure senza tempo e dall’attitude contemporanea e mette insieme ricerca, amore per il dettaglio e una visione estremamente moderna in cui tessuti i tecnici di altissima qualità sono lavorati come le più pregiate fibre naturali.

La prossima stagione fredda sarà in grande stile!

Share.

About Author

Comments are closed.