fbpx

Slalom “Città di Avola”: al via i migliori piloti per la gara tra i birilli

0

11° Slalom Città di Avola: la gara automobilistica di abilità e velocità cronometrata tra i birilli si svolgerà sabato 29 e domenica 30 settembre prossimi.

A promuovere sul territorio l’evento è la Viemmecorse Motorsport (coordinata da Vincenzo Cancemi e Michele Migliore), con il patrocinio del Comune di Avola. Ci sarà anche la partnership con l’Assessorato Turismo, Sport e Spettacolo della Regione siciliana.

Lo Slalom Città di Avola è gara valida come Riserva di Campionato italiano della specialità, ma assegna punti oramai determinanti per il Trofeo d’Italia centro-sud (qui approdato al settimo appuntamento stagionale), per la Coppa AciSport quinta zona (a sua volta alla decima tappa) e per il Campionato siciliano Slalom (14a prova).

Sono tantissimi i piloti, siciliani e non, che hanno deciso di partecipare alla gara. Il “roster” completo degli iscritti si completerà nei prossimi giorni.  Sullo storico tracciato avolese è certa la presenza del ventenne catanese (di Giarre) Michele Puglisi, “figlio e nipote d’arte”, cinque vittorie assolute quest’anno e la quasi matematica certezza di conquistare, al culmine di questa stagione agonistica, il suo primo titolo di campione Siciliano slalom. Il portacolori della Giarre Corse, piloterà la consueta Radical Prosport Suzuki 1.6 preparata dal catanese Giuseppe “Jo” Spoto. Identica vettura anche per il locale (di Floridia) Antonio Lastrina, autore sin qui di un’annata strepitosa con tre affermazioni nel suo palmares mentre i siracusani Fabio Lenares (altro alfiere Viemme, come Lastrina) e Manuel D’Antoni saranno al volante di una Radical SR4 Suzuki e di una Fiat Cinquecento Suzuki.

Immutati i 2850 metri dello “storico” tracciato, ricavato lungo una sezione della strada provinciale 4, che unisce Avola con Avola antica. Due località dal fascino insuperabile, teatro in passato di una gara in salita epica quale la Coppa Belmonte di Avola. Un percorso “farcito” delle migliori peculiarità tecniche, riconosciute tali ancor oggi dai più abili slalomisti, caratterizzato ai giorni nostri dalle undici postazioni di rallentamento con birilli in alcuni tra i suoi punti  nevralgici, con attenzione massima alla sicurezza.

Lo Slalom Città di Avola numero undici entrerà nel vivo sabato 29 settembre, con le rituali operazioni di verifica tecnica e sportiva in programma dalle 14.30 alle 19.30 ancora nei funzionali locali del Centro giovanile, in viale Piersanti Mattarella, ad Avola.

Domenica 30 settembre, invece, la prima delle tre manche in programma, alle 9.00 e direzione di gara affidata all’esperto palermitano Marco Cascino. A seguire le altre due salite cronometrate tra i birilli. Il parco chiuso sarà ubicato ad Avola Antica, a circa 500 metri dalla linea del traguardo. La cerimonia di premiazione ancora allestita al Centro giovanile di viale Piersanti Mattarella, trenta minuti dopo l’apertura del parco chiuso, contribuirà a far calare il sipario sullo Slalom Città di Avola 2018.

Share.

About Author

Comments are closed.