fbpx

Santa Venerina, EnoEtna: la piazza delle eccellenze della Sicilia e dell’Etna

0

EnoEtna: la centralità del vino a Santa Venerina. Nel comune etneo alle porte di Catania, torna, anche quest’anno, la  manifestazione che porta con se momenti culinari, di svago e di spettacolo. Enoetna è stato definito “la piazza delle eccellenze della Sicilia e dell’Etna”. La manifestazione, giunta alla 23^ edizione, è iniziata lo scorso fine settimana e si conlude il 28 e 29 settembre.

“La pineta di Piazza Roma – spiega il sindaco, Salvatore Greco – ospita per due weekend le eccellenze siciliane del gusto e dell’artigianato siciliano ed una grande area degustazione. Attesissimo il tradizionale palio delle botti in cui Santa Venerina sfida gli altri comuni – quest’anno provenienti da tutta la penisola – nella faticosa gara in salita su per il lastricato del centro storico; sempre più importante anche il Palio delle Contrade, curato dall’associazione Codice Siculo, in cui il vecchio campanilismo paesano si trasforma in più sana occasione di gioco e di spettacolo.

Ogni sera una attrazione diversa cercando di incontrare i gusti di tutti. Ogni giorno la possibilità di gustare la buona tavola: i prodotti degli espositori, i primi piatti o i cocktail con distillati e liquori locali, oppure i menu di EnoEtna preparati dai ristoratori aderenti. E ancora le mostre, le enogite, le visite a cantine, distillerie e beni culturali”.

Share.

About Author

Giornalista, laureata in Scienze Politiche, indirizzo storico-politico, collabora con il Giornale di Sicilia, agenzia Ansa, con la trasmissione Rai "UnoMattina - Storie Vere", con la rivista “Città Nuova”, il quotidiano on line Siciliainternazionale, il mensile “Agrisicilia”. Precedentemente, ha lavorato nelle emittenti televisive Telecittà Val d’Ippari, e20sicilia e Videouno, ha collaborato con il quotidiano on line “Il Giornale di Ragusa”, con il settimanale “Centonove”, con i quindicinali “Insieme” e “La Città”. Ha insegnato lingua italiana nella “Santa Maria Goretti Secondary School” di Tarxien (Malta). Nel 2009 ha ricevuto il “Premio giornalistico Angelo Campo”, assegnato dal Panathlon Club di Ragusa e dalla Provincia Regionale di Ragusa.

Comments are closed.