fbpx

Ragusa, nell’auditorium San Vincenzo Ferreri la mostra plurisensoriale “Terra”

0

Da sabato 3 luglio all’11 luglio 2021 l’auditorium San Vincenzo Ferreri di Ragusa Ibla ospiterà nei propri spazi espositivi la seconda edizione della mostra plurisensoriale “Terra”. La mostra è curata dal Maestro Giovanni Pace e promossa dall’associazione OminiArtEventi della quale Pace è direttore artistico per la provincia di Ragusa.

Un percorso plurisensoriale tra le bellezze della natura iblea per riscoprire l’importanza del rispetto dell’ambiente e dell’ecosistema grazie all’arte e alle sue diverse espressioni. Una visione cosmica dell’arte che possa far riavvicinare l’uomo all’ambiente e promuovere il rispetto per gli animali.  

Domenica 4 luglio dalle ore 10 alle ore 13 si terrà l’estemporanea di pittura dei bambini e delle bambine dell’associazione AFPD di Ragusa. Alle 19 di domenica ai partecipanti verranno consegnate delle targhe ricordo e i quadri realizzati saranno esposti per tutto il periodo della mostra. 

A presentare la serata sarà la giornalista Valentina MaciMadrina della serata la dott.ssa Clorinda Arezzo, assessore alla Cultura del Comune di Ragusa. Saranno presenti il sindaco di Ragusa Giuseppe Cassì, il sindaco di Comiso Maria Rita Schembari, l’on. Giorgio Assenza deputato Ars, il presidente dell’associazione OminiArtEventi.

Esporranno: i maestri pittori Giovanni Pace, i pittori Andrea Calabrò e Silvana Salinaro, lo scultore Giovanni Picarella, Enzo Giummarra fotografo e Maria Mezzasalma educatrice cinofila con “Scatti da Cane”. 

Sarà possibile degustare prodotti tipici come la cioccolata di Modica della ditta Kirat Casalin Dolci e di amaro artigianale siciliano con la degustazione di Çiur’Amara di Mario Franchino.

La mostra rimarrà aperta fino a giorno 11 luglio tutti i giorni dalle ore 19 alle 23. 

Share.

About Author

Comments are closed.