fbpx

Processione della “Vara” di Messina: il carro votivo, la “girata”

0

Preocessione della “Vara” a Messina. Nel giorno dell’Assunta, si rinnova la tradizione del caratteristico carro votivo, che sostiene in alto la figura della Vergine Assunta. Il carro è realizzato con un sitema di tiranti e di corde, ma anche arricchito da fiori e statuette, che ne fanno uno degli eventi più caratteristici e scenografici della città, una delle feste più attese in riva alloStretto ed in tutta l’isola.

La processione inizia da Piazza Castronovo . Di rilievo la sosta davanti la Prefettura e la caratteristica “girata”: il carro votivo, tenuto da un equilibrio molto particolare, manovrato con le corde, viene fatto ruotare per immettersi in via Primo Settembre. La processione si conclude a tarda sera.

Share.

About Author

Giornalista, laureata in Scienze Politiche, indirizzo storico-politico, collabora con il Giornale di Sicilia, agenzia Ansa, con la trasmissione Rai "UnoMattina - Storie Vere", con la rivista “Città Nuova”, il quotidiano on line Siciliainternazionale, il mensile “Agrisicilia”. Precedentemente, ha lavorato nelle emittenti televisive Telecittà Val d’Ippari, e20sicilia e Videouno, ha collaborato con il quotidiano on line “Il Giornale di Ragusa”, con il settimanale “Centonove”, con i quindicinali “Insieme” e “La Città”. Ha insegnato lingua italiana nella “Santa Maria Goretti Secondary School” di Tarxien (Malta). Nel 2009 ha ricevuto il “Premio giornalistico Angelo Campo”, assegnato dal Panathlon Club di Ragusa e dalla Provincia Regionale di Ragusa.

Comments are closed.