fbpx

Poetry Slam: una rete di poeti dalla Sicilia a Torino

1

Una gara di poesia. O meglio: una competizione. Una sana competizione in cui ciascuno dà il meglio di se, presentando esclusivamente delle opere da lui stesso composte e porgendole al pubblico, recitando in prima persona. E’ questa la “ricetta” della Rete italiana del Murazzi Poetry Slam”, ideato a Torino da Max Ponte e che vede numerose adesioni in tutta Italia. E tra gli aderenti c’è anche Paolo Gulfi, di Chiaramonte Gulfi ed i suoi amici che hanno dato vita al “Terramatta Poetry Slam”. Dopo le due serate di Catania e Ragusa (vinti, rispettivamente, da Pamela Nicolosi e Paolo Gulfi, ecco l’ultimo appuntamento in Sicilia per la kermesse che designerà i vincitori della manifestazione che accederanno alla finale di Torino. Il terzo e ultimo appuntamento in Sicilia è per domenica 26 aprile, a Chiaramonte Gulfi, presso la sala del Giudice di Pace. Parteciperanno 14 poeti, provenienti da tutta la Sicilia.

I finalisti, individuati nelle varie manifestazioni che si svolgono in varie zone d’Italia, accederanno alla finale nazionale del 26 giugno, a Torino.

La giuria è popolare e viene estratta a sorte tra il pubblico. Il premio messo in palio per il vincitore dello slam è costituito dalla somma necessaria per l’acquisto del biglietto d’aereo, che li porterà a Torino, offerto dagli organizzatori.

Altra novità: sarà realizzato un e-book, con il logo dell’evento, dove confluiranno le opere di tutti i partecipanti. L’evento è patrocinato dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Chiaramonte Gulfi (RG), sponsor dell’evento sarà la BCC dei Castelli e degli Ilei di Chiaramonte Gulfi (RG). Alla fine della serata verrà offerto un rinfresco curato dalla Pizzeria Antica Grotta.

Share.

About Author

Giornalista, laureata in Scienze Politiche, indirizzo storico-politico, collabora con il Giornale di Sicilia, agenzia Ansa, con la trasmissione Rai "UnoMattina - Storie Vere", con la rivista “Città Nuova”, il quotidiano on line Siciliainternazionale, il mensile “Agrisicilia”. Precedentemente, ha lavorato nelle emittenti televisive Telecittà Val d’Ippari, e20sicilia e Videouno, ha collaborato con il quotidiano on line “Il Giornale di Ragusa”, con il settimanale “Centonove”, con i quindicinali “Insieme” e “La Città”. Ha insegnato lingua italiana nella “Santa Maria Goretti Secondary School” di Tarxien (Malta). Nel 2009 ha ricevuto il “Premio giornalistico Angelo Campo”, assegnato dal Panathlon Club di Ragusa e dalla Provincia Regionale di Ragusa.

1 commento

  1. Grazie mille Francesca. E’ davvero un gran piacere leggere queste righe. Colgo l’occasione per invitare tutti e tutte a partecipare alla Seconda Edizione del TERRA MATTA Poetry Slam. Già la prima edizione si è dimostrata all’altezza delle aspettative e contiamo molto sul fatto che quest’anno, l’appuntamento col Poetry Slam di Chiaramonte G. possa riservare fantastiche sorprese. Un caloroso grazie alla redazione di Lettera 32 🙂

Leave A Reply