fbpx

Palermo, a Palazzo Jung la personale di Patrizia Prado “Arte nel Mediterraneo”

0

Venerdì 28 febbraio 2020 alle ore 17.00, presso la sala Borsellino di Palazzo Jung, via Lincoln n.71, si inaugura la mostra “ARTE NEL MEDITERRANEO”, una “personale” dell’artista Patrizia Prado, con la direzione artistica del maestro Francesco Anastasi.

Si tratta di 60 opere dalle tinte accese dove il bianco acquista significato che invitano i visitatori a lasciarsi catapultare nelle figure che prendono vita dall’unione di colore e di linee lasciando libera interpretazione ai sentimenti e alle emozioni, mettendo in evidenza un messaggio sociale e culturale attraverso forme e colori. Opere astratte e figurative che esprimono la sicilianità rappresentando luoghi e territori della Sicilia, paesaggi che si aprono talvolta come finestra espressionista dove vibrano colori primari e puri, bilanciati a volte dal nero assoluto. 

Patrizia Prado ha recentemente partecipato alla mostra d’arte contemporanea internazionale alla “Fabbrica del Vapore” di Milano, e alla mostra “Arte contemporanea in Laguna” nell’ambito degli eventi di Palazzo Zenobio a Venezia, nel contempo della 58 biennale d’Arte. 

La Prof.ssa Prado, nata ad Agrigento, dopo avere conseguito la maturità Artistica presso il Liceo Artistico di Agrigento e la Maturità d’arte applicata presso l’Istituto Statale d’Arte di Sciacca, ha proseguito gli studi laureandosi in Architettura e, ancora, in Pittura, Scultura e Scenografia presso l’Accademia di Belle Arti di Agrigento. Vincitrice di numerosi concorsi per l’insegnamento di Discipline Pittoriche e Plastiche, insegna Arte e Immagine ed è responsabile del Laboratorio Artistico d’Inclusione dell’Istituto “Esseneto” di Agrigento nel quale i ragazzi sperimentano l’utilizzo di nuovi materiali e di riciclo. L’Assessorato Regionale ai Beni Culturali ha pubblicato per lei il volume “Agrigento: Scuola, Museo, Territorio”.

La mostra sarà visitabile dal 28 febbraio al 13 marzo, escluso sabato e domenica. L’ingresso è gratuito.

Share.

About Author

Comments are closed.