fbpx

“Nei luoghi della Bellezza”, a Noto una settimana di arte e cultura

0

Conlusa, a Noto, la IX edizione di “Nei Luoghi della Bellezza”, il progetto a cura di Luisa Mazza e organizzato dall’associazione culturale Ri-Flexus con il patrocinio del Comitato Italiano per l’Unicef. Progetto che mette assieme percorsi d’arte e filosofici, che gioca tra letteratura, poesia e teatro, coinvolgendo tutti i protagonisti della città, dai più grandi ai più piccoli.

Molti i momenti salienti che hanno contrassegnato la settimana: dopo l’inaugurazione del 7 aprile, il 9 aprile si è vissuita una giornata dedicata alla musica, con l’esibizione dei cori riuniti degli istituti comprensivi e dell’ensemble di clarinetti e sassofoni dell’istituto comprensivo Giuseppe Melodia di Noto alla Cattedrale. Poi si è esibita l’orchestra I Care dell’istituto comprensivo Don Milani di Scicli.  hanno presenziato Francesco Samengo, presidente Unicef Italia eCarmela Pace, vicepresidente Unicef Italia.

Si è proseguito il 10 aprile, con gli interventi musicali al mattino, sulla scalinata della Cattedrale, varie performance e il Circo Ramingo; nel pomeriggio nel Salone delle Feste di Palazzo Nicolaci l’incontro “La bellezza di una storia ritrovata…La ragazza di Marsiglia”, con l’autrice Maria Attanasio in dialogo con Simonetta Agnello Hornby.

La IX edizione di “Nei Luoghi della Bellezza” si è conclusa domenica 14 aprile.

Share.

About Author

Comments are closed.