fbpx

Michele e Giuseppe Spadaro: “Abbiamo creduto in un sogno: ecco il Fucsia”

0

Il bar FUCSIA compie 30 anni. Era il 10 marzo del 1991 quando il bar, oggi punto di riferimento per la zona del Centro Commerciale di Modica, aprì i battenti. A guidarlo, già in quegli anni, c’erano due giovani fratelli modicani,  Michele e Giuseppe Spadaro.

Erano poco più che ventenni, avevano un grande sogno e tanta voglia di fare.

Oggi vivono questo importante appuntamento, con uno sguardo al passato ed uno al futuro.

  1. Il bar Fucsia è un pezzo di storia di Modica, cresciuto negli anni e oggi noto ben oltre le frontiere provinciali.

Per i modicani un punto di riferimento, per chi viaggia una dolce pausa ed un ristoro. Cos’è per voi ?

Michele e Giuseppe Spadaro – Il Fucsia è il nostro piccolo bambino ormai diventato grande, e che ha ancora tanta voglia di crescere ed invecchiare adattandosi e mutando insieme alle nuove generazioni.

  1. Quale è la tappa o il momento più bello di questi anni? Quale la difficoltà che avete superato ?

Michele e Giuseppe Spadaro – Il momento più bello e anche più difficile è stato quando finalmente nel 2014 è arrivato il permesso per rinnovare il locale dopo anni di estenuante e snervante attesa, abbiamo provato un misto tra felicità e paura, l’idea di dover chiudere per un tempo indeterminato, mandare a casa i nostri collaboratori, l’incertezza del risultato e di come avrebbero reagito i nostri clienti ci spaventava parecchio.

Fortunatamente tutto è andato per il meglio, il nuovo Fucsia è stato accolto con grande entusiasmo dall’intera collettività ed il team è tornato al completo e più forte di prima!

  • Quando avete iniziato, tutto questo era un progetto, oggi è una realtà. Cosa immaginate e sperate per il futuro ?

Giuseppe e Michele Spadaro – Abbiamo voluto rischiare e credere in un progetto che ci avrebbe fatto realizzare un sogno, i primi anni non è stato per nulla facile, poi con il passare del tempo i clienti aumentavano, il nostro team diventava sempre più grande e questo ci ha aiutato a non demordere, andare avanti e a diventare il Fucsia che conoscete oggi.

Share.

About Author

Giornalista, laureata in Scienze Politiche, indirizzo storico-politico, collabora con il Giornale di Sicilia, agenzia Ansa, con la trasmissione Rai "UnoMattina - Storie Vere", con la rivista “Città Nuova”, il quotidiano on line Siciliainternazionale, il mensile “Agrisicilia”. Precedentemente, ha lavorato nelle emittenti televisive Telecittà Val d’Ippari, e20sicilia e Videouno, ha collaborato con il quotidiano on line “Il Giornale di Ragusa”, con il settimanale “Centonove”, con i quindicinali “Insieme” e “La Città”. Ha insegnato lingua italiana nella “Santa Maria Goretti Secondary School” di Tarxien (Malta). Nel 2009 ha ricevuto il “Premio giornalistico Angelo Campo”, assegnato dal Panathlon Club di Ragusa e dalla Provincia Regionale di Ragusa.

Comments are closed.