fbpx

MEDinWINE, tre giorni dedicati al vino nel cortile di Palazzo Iacono a Vittoria

0

Vittoria scommette su MEDinWINE, la tre giorni dedicata al vino che si svolgerà nel Cortile di Palazzo Iacono dal 20 al 22 settembre. L’evento culturale volto alla promozione della città e ddl vino, prodotto simbolo che la rappresenta, è stato presentato oggi in conferenza stampa nella Sala degli Specchi del Comune retto dai Commissari Straordinari. Partecipano dieci realtà vitivinicole tra le più rappresentative del territorio del Cerasuolo di Vittoria e non solo le quali proporranno i propri vini in banchi d’assaggio guidati dal sommelier Giovanni Carbone.

Musica e cibo di qualità saranno chiamati a completare il trittico di questa prima edizione che si concluderà la domenica sera con il concerto degli STRIKE, nota band siciliana nata nel 2008 dalla passione per la cultura e la musica americana anni 50. “Ci troviamo al momento giusto e al posto in giusto a pochi giorni dal via di una manifestazione che ben si collega a quelle che sono le caratteristiche del nostro territorio, alle sue vocazioni imprenditoriali – ha dichiarato Gaetano D’Erba, Commissario straordinario della città di Vittoria -. Ricordo che lo stemma della città riporta un’aquila che con i suoi artigli tiene stretti dei grappoli d’uva e ciò a sottolineare le peculiarità di una città che sin dalla sua nascita ha espresso la sua naturale vocazione alla coltivazione della vite. Ritengo che stiamo operando nel verso giusto ponendo in essere una serie di azioni per il rilancio che questo territorio merita con uno sguardo attento alla sua economia che potrà di certo essere meglio sviluppata, tenendo in considerazione che abbiamo un aeroporto vicino, un autoporto ed inoltre stiamo procedendo all’inserimento del comune nell’area delle ZES. Io il futuro lo vedo positivo. Infine, aggiungo che MEDinWINE oltre a delle belle aziende di vino vedrà coinvolte grandi eccellenze di cui Vittoria va fiera quali la pianista Giuseppina Torre. Sarà un’occasione dunque per degustare degli ottimi calici di vino, ascoltare della buona musica e visitare la città nel pomeriggio accompagnati da una archeologa. Una manifestazione quindi completa”.

Ad aprire l’iniziativa, venerdì 20 settembre alle 18.00 la conferenza tenuta dal prof. Vincenzo Russo, Professore associato di Psicologia dei Consumi e Neuromarketing presso l’Università IULM di Milano. Il suo intervento consentirà ai presenti di avvicinarsi all’affascinante mondo della “neuroenologia” per capire quale effetto il marketing può avere sulle reazioni dei consumatori al prodotto. Si cercherà di comprendere le emozioni, le motivazioni inconsce e i processi di decisione alla base del comportamento umano, i processi cognitivi che guidano i desideri e le scelte delle persone in fatto di vino e food. “MEDinWINE è un’iniziativa che ha visto impegnato un ristretto gruppo di lavoro – ha commentato Davide La Rosa, Direttore di Vittoria Fiere -che ha saputo coinvolgere diverse cantine che saranno presentate nei banchi d’assaggio della tre giorni. Sarà un evento ricco che racconterà di una città che è tutt’altro che morta, che si guarda allo specchio fiera di poter ancora dare molto a se stessa e ai suoi cittadini. La Fiera ha deciso di spostarsi dalla Fiera perché per troppi anni si è vissuto a comparti stanti invece di fare sinergia. Vittoria Mercati che gestisce il polo fieristico Vittoria Fiere ha ben pensato di far vivere il centro storico utilizzando, tra virgolette e con tutto rispetto, la casa comunale ed i suoi giardini che sono stati ripristinati, un’area molto bella ed elegante. Continua quindi il processo di rinvigorimento, di promozione culturale che ci siamo prefissati, magari a volte per taluni impreciso, ma comunque spinto dal voler far tanto e bene per la città. MEDinWINE è una manifestazione curata in tutti i dettagli che vedrà fra l’altro la presenza di un grande nome della scienza del vino, quale il prof. Russo, della nostra Giuseppina Torre e poi la domenica per il pubblico soprattutto giovane gli Strike”.

“La Vittoria Mercati – ha aggiunto Giombattista Di Blasi, Presidente della Vittoria Mercati – è una costola del comune ed è giusto che si faccia squadra. Ci fa quindi un immenso piacere organizzare e promuovere un evento come il MEDinWINE, perché una bellissima iniziativa ed una opportunità per la citta di Vittoria che vive momenti non facili”. A guidare i banchi d’assaggio durante la tre giorni sarà il sommelier Giovanni Carbone, che in conferenza stampa ha voluto ringraziare le cantine che “senza batter ciglio hanno subito accolto favorevolmente l’invito a partecipare – ha detto- , soprattutto in uno dei momenti in cui c’è più fermento nelle aziende per la vendemmia in corso. Ci spiace per coloro i quali hanno declinato l’invito a presenziare, ma rimane comunque una tre giorni intensa che vedrà a Vittoria diversi giornalisti e blogger di settore che oltre a partecipare al MEDinWINE potranno girare per cantine e conoscere la bellezza dei luoghi”.

 

Share.

About Author

Comments are closed.