fbpx

Libero Cinema in Libera Terra, la carovana itinerante in Calabria e Sicilia

0

Sempre più al Sud i due ultimi appuntamenti della 15° edizione di “Libero Cinema in Libera Terra”, festival promosso da Cinemovel e Libera, che ha fatto tappa nelle terre confiscate alle mafie di sei regioni italiane ((Lombardia, Toscana, Campania, Puglia, Calabria e Sicilia).

Sabato 19 e domenica 20 settembre la carovana di cinema itinerante sarà rispettivamente a Calabria e in Sicilia per continuare a confrontarsi con i territori attraverso dibattiti e visoni di film.

“Liberi di Scegliere” il tema della tappa di sabato 19 a Polistena (RC), nella sede della Cooperativa “Valle del Marro – Libera Terra”, in un bene confiscato alla ’ndrangheta dove nasce il “Centro polivalente don Pino Puglisi” che raccoglie le esperienze di valore del territorio, restituendo ai giovani e alle famiglie un’alternativa all’arroganza e alla violenza mafiosa.  Focus sul programma “Liberi di scegliere” del Tribunale per i minorenni di Reggio Calabria che offre nuove opportunità di vita e di crescita ai ragazzi e alle ragazze che nascono in famiglie di ‘ndrangheta. 

Interverranno: don Pino De Masi (Libera Gioia Tauro), Roberto Di Bella (magistrato), Sophia Luvarà (regista),  Antonio Napoli (Cooperativa Valle del Marro), Telmo Pievani (filosofo ed evoluzionista) ed Enza Rando (Vice Presidente Libera).

Alle 21.30 proiezione di Parola d’onore di Sophia Luvarà (Italia 2020, 84 min.), un film che mette in scena u

Share.

About Author

Comments are closed.