fbpx

Letizia Battaglia al SalinaDoc Fest. Vince il documentario “La scomparsa di mia madre”

0

Letizia Battaglia  al SalinaDocFest . Una grande partecipazione di pubblico per la proiezione di “Shooting the Mafia” di Kim Longinotto. Letizia Battaglia, fotografa palermitana, protagonista degli anni più dificili, reporter de “L’Ora” e poi  assessore nella giunta della Primavera palermitana, guidata da Leoluca Orlando, è stata presente ed ha raccontato la sua esperienza.

Il Festival mche si svolge nell’isola messinese si è concluso ieri con  il successo del film documentario “La scomparsa di mia madre”, di Beniamino Barrese. L’opera di barrese si è aggiudicata il premio Tasca d’Oro per il miglior documentario. Si chiude così la XIII edizione del SalinaDocFest – il Festival del Documentario Narrativo.

 

Share.

About Author

Giornalista, laureata in Scienze Politiche, indirizzo storico-politico, collabora con il Giornale di Sicilia, agenzia Ansa, con la trasmissione Rai "UnoMattina - Storie Vere", con la rivista “Città Nuova”, il quotidiano on line Siciliainternazionale, il mensile “Agrisicilia”. Precedentemente, ha lavorato nelle emittenti televisive Telecittà Val d’Ippari, e20sicilia e Videouno, ha collaborato con il quotidiano on line “Il Giornale di Ragusa”, con il settimanale “Centonove”, con i quindicinali “Insieme” e “La Città”. Ha insegnato lingua italiana nella “Santa Maria Goretti Secondary School” di Tarxien (Malta). Nel 2009 ha ricevuto il “Premio giornalistico Angelo Campo”, assegnato dal Panathlon Club di Ragusa e dalla Provincia Regionale di Ragusa.

Comments are closed.