fbpx

L’essere e il fare mafioso: a Comiso, “Il mio nome è Caino”, di Claudio Fava

0

Ninni Bruschetta nello spettacolo “Il mio nome è Caino”, tratto dall’omonimo romanzo di Claudio Fava, in una serata di grande interpretazione. Questo sabato 25 gennaio, al Teatro Naselli di Comiso, un testo crudo che tratteggia in modo dinamico e lucido l’essere mafioso. Accanto a Bruschetta, la musica di Cettina Donato che accompagnerà al pianoforte il bravissimo attore con brani editi e non, tra genere classico, jazz e popolare. La regia è di Laura Giacobbe, la produzione è di Nutrimenti Terrestri.

Biglietti su prevendita online su www.liveticket.it/evento.aspx?Id=273781& con possibilità di utilizzo del Bonus Cultura. Per info sui servizi offerti dallo Spazio Naselli (come il servizio babysitting e il servizio navetta) è possibile visitare il sito www.spazionaselli.com.

 

Share.

About Author

Comments are closed.