fbpx

Le Verghiane: Vizzini ospita la manifestazione dedicata a Giovanni Verga

0

Le verghiane: 46^ edizione della manifestazione dedicata a Giovanni Verga. A Vizzini, città natale dello scrittore considerato il maggiore interprete del verismo italiano, per quattro fine settimana consecutivi, saranno ospitati una serie di appuntamenti dedicati. La rassegna è diretta quest’anno da Giuditta Godano; organizzatore è il Comune di Vizzini e l’associazione Confimed. La manifestazione, ciclo teatrale di strada e di piazza dedicato a Giovanni Verga, si è aperta sabato 25 agosto, in piazza Sant’Agata, a Vizzini, con la pièce teatrale Lapilli verghiani, di e con Ornella Giusto, allestita per la sezione Actor in fabula. Inoltre, palazzo Trao Ventimiglia ha ospitato “Disìo”, installazione d’arte contemporanea curata da Luca Scandura, con opere di Calusca, Tamara Marino e Simon Troger. Domenica 26 agosto, in piazza Marconi, il pezzo forte è stato “ Magicomio”, performance del comico Francesco Scimemi, anch’essa inserita nella sezione Actor in fabula.

Si proseguirà venerdì 31 agosto, nella cornice di palazzo Costa, alle 19, con l’inaugurazione della mostra d’arte contemporanea Cumanìa, sempre a cura di Luca Scandura, per la sezione Visus. Lo stesso giorno, alle ore 21, presso largo Matrice, si potrà assistere – per Actor in fabula –  a una scacchiera di letture tratte dal romanzo Eros e dalla novella Nedda; voce di Ninni Bruschetta, al pianoforte Cettina Donato. Venerdì 7 settembre, alle ore 20, in  piazza San Michele, si terranno le letture teatrali di Ornella Giusto, tratte da Storia di una capinera e dai documenti ufficiali relativi alla Genesi e disavventure di Cavalleria rusticana. Il giorno seguente, sabato 8 settembre, alle ore 21, in piazza Sant’Agata, per la sezione Musicum, sarà il momento dell’atteso concerto lirico della soprano Francesca Tiburzi e del tenore Angelo Villari, Giulia Russo al piano. Domenica 9 settembre, nella corte del palazzo Costa, si svolgerà, a partire dalle 19,30, Sicula: performance d’arte contemporanea di Tamara Marino, curata da Luca Scandura. Venerdì 14 settembre, alle 19,30, nella sala consiliare del Comune, splendidamente affrescata dal pittore Antonio Santacroce, avrà luogo  la presentazione del volume Borghi di Sicilia, Flaccovio editore. Interverranno i curatori Fabrizio Ferreri, Emilio Messina, Margherita Riggio e Pietro La Rocca. Alle 21, per la sezione Corpus, la piazza Santa Teresa sarà ‘abitata’ dai fantasmi danzanti di Santuzza, Lola e ‘gna Nunzia, attraverso una rilettura dei personaggi femminili verghiani declinati nella danza urbana, con le coreografie di Enrico Musmeci e quadri scenici di Francesco Musmeci. Infine, sabato 15 settembre, in piazza Matrice, alle 19,30, si terrà Il Verga milanese e la scapigliatura, duetto teatrale di Donatella Finocchiaro e David Coco, musiche composte e arrangiate da Vincenzo Gangi, voce Costanza Paternò.

 

Share.

About Author

Comments are closed.