fbpx

La Festa della Donna e l’arte. Comiso, la proposta di Arteinsieme

0

Una settimana dedicata alla donna, una settimana dedicata all’arte. Arteinsieme propone a Comiso una nuova mostra di artiste contemporanee. Sette artiste, tutte originarie di Comiso e di Vittoria, espongono nella collettiva “La donna nell’arte”, che si terrà, a partire dal 10 marzo, nella Sala Pietro Palazzo. le opere in esposizione sono quelle di Rosetta Giombarresi, Serenella Guzzo, Emilia La Rocca, Michela Lo Turco, Stella Meli, Beatrice Nicosia, Irene Ricordo.

“Una mostra volutamente al femminile – spiega la curatrice, MarialuisaOcchione –  in cui ad esporre sono alcune delle artiste dell’associazione che intendono raccontare la propria esperienza artistica e presentare alcune opere in omaggio alla donna. Arteinsieme vuole dare visibilità alle proprie artiste, in un contesto cittadino di grande interesse storico culturale”. Ed alla donna, ma ad una donna del passato, è dedicata anche la conversazione di Alfredo Campo, docente e critico d’arte vittoriese. “Il professore Alfredo Campo – aggiunge Occhione – presenterà Artemisia Gentileschi, icona femminile nell’arte e nel riscatto della condizione della donna!”

Un modo diverso ed originale, dunque, per celebrare la “festa della donna”. Un momento di riflessione e di approfndimento per ricordare una grande donna che ha saputo vivere con forza la propria condizione, cimentandosi nell’attività artistica, al pari deli uomini del suo tempo e, al contempo, per proporre l’arfte di artiste affermate ed emergenti.

La serata inaugurale vedrà la presenza dei giovani studenti del Liceo Musicale Bufalino di Comiso, che accompagneranno con alcuni brani i momenti salienti della serata. Gli studenti della sezione alberghiera, invece, offriranno il rinfresco da loro stessi preparato.

La mostra resterà aperta fino al 16 marzo.

Share.

About Author

Giornalista, laureata in Scienze Politiche, indirizzo storico-politico, collabora con il Giornale di Sicilia, agenzia Ansa, con la trasmissione Rai "UnoMattina - Storie Vere", con la rivista “Città Nuova”, il quotidiano on line Siciliainternazionale, il mensile “Agrisicilia”. Precedentemente, ha lavorato nelle emittenti televisive Telecittà Val d’Ippari, e20sicilia e Videouno, ha collaborato con il quotidiano on line “Il Giornale di Ragusa”, con il settimanale “Centonove”, con i quindicinali “Insieme” e “La Città”. Ha insegnato lingua italiana nella “Santa Maria Goretti Secondary School” di Tarxien (Malta). Nel 2009 ha ricevuto il “Premio giornalistico Angelo Campo”, assegnato dal Panathlon Club di Ragusa e dalla Provincia Regionale di Ragusa.

Comments are closed.