fbpx

Il “Seppellimento di Santa Lucia” di Caravaggio torna a Siracusa

0

La grande tela del Caravaggio “Seppellimento di Santa Lucia” è tornata a Siracusa. Il celebre dipinto di Michelangelo Merisi, che era statoi esposto, in prstito, al Mart di Rovereto, si trova ora nella chiesa di Santa Lucia al Sepolcro, sua naturale collocazione. Adesso, saranno poste in atto le operazioni di installazione del sistema di antifurto e anti-intrusione, oltre alle necessarie verifiche per assicurare all’opera d’arte, alla peculiare icona siracusana, la corretta illuminazione e umidificazione.

Il Mart di Rovereto ha finanziato un intervento di restauro conservativo eseguito dall’Istituto Centrale del Restauro di Roma.

“Si conclude così – dicono Leandro Jann e Liliana Gissara, presidente regionale e provincia di Italia Nostra – con il rientro nella chiesa per la quale il Seppellimento era stato dipinto dal Merisi, una vicenda assai controversa e persino sconcertante. Noi di Italia Nostra siamo sempre stati contrari al suo trasferimento al Mart di Rovereto”.

«La sua ritrovata sistemazione nella Basilica – afferma una nota del ministero dell’Interno – segue alla realizzazione degli interventi necessari a garantire adeguati standard di sicurezza al dipinto, commissionati dalla Soprintendenza di Siracusa e pure finanziati dal Mart nell’ambito delle intese con il Fondo degli edifici di culto».

Share.

About Author

Comments are closed.