fbpx

“Il Raccontafiabe” della Compagnia Godot ed una simpatica Befana a Ragusa

0

Anche una simpatica Befana tra le mille sorprese che Il Raccontafiabe della Compagnia G.o.D.o.T. ha regalato al pubblico del Teatro Ideal di Ragusa lo scorso fine settimana, un week end lungo che si è protratto fino a ieri, 6 gennaio. Divertimento per ogni età grazie a questo esilarante ed energico spettacolo, tratto da Luigi Capuana, con la regia di Vittorio Bonaccorso, mentre Federica Bisegna ha curato l’adattamento dei testi. Frizzante, dal ritmo scatenato, imprevedibile, ma anche dalla profonda valenza educativa: Il Raccontafiabe ha coinvolto grandi e piccini in un gioco esilarante grazie alle sue tante fiabe, ai suoi personaggi, oltre una ventina, e alla bravura dei tre attori in scena, Giuseppe Arezzi, Benedetta D’Amato e Lorenzo Pluchino, che tra un cambio d’abito e uno sketch hanno trascinato tutto il pubblico in un mondo irresistibile, una favola fuori da ogni schema con continui momenti d’interattività con il pubblico entusiasta. Dopo il successo ottenuto lo scorso anno in alcune scuole del capoluogo, lo spettacolo è stato adesso proposto al Teatro Ideal, riconfermandosi uno degli appuntamenti più divertenti proposti dagli attori ragusani. E ad aggiungere allegria in apertura di ogni serata l’arrivo di una spassosa Befana che, come da tradizione, ha portato in dono una speciale calza sorteggiata tra tutti i bambini.

Grande successo quindi per tutt’e tre le date proposte, le prime del 2020 per la compagnia iblea che ha accompagnato le recenti festività natalizie con diversi appuntamenti e che si appresta a vivere altri mesi d’intenso, appassionato e apprezzato teatro. Il Raccontafiabe sarà proposto questa domenica, 12 gennaio, alle ore 17.30, all’interno del cartellone 2020 del Piccolo Teatro della Città di Catania.

 

Prossimo impegno a Ragusa sarà dal 24 al 26 gennaio con l’intenso Ziq è sulla spiaggia, di Lina Maria Ugolini, con un bravissimo Giuseppe Arezzi, insieme ai maestri Vittorio Bonaccorso, che cura anche regia e scenografia, e Federica Bisegna, che si occupa dei costumi, e il piccolo Marco Cappuzzello.

Aziq è un ragazzo siriano che porta ombrelli da pioggia sotto il sole, cerca di venderli alla gente nella vacanza di un’estate italiana, per farsi compagnia nella sua assolata e infinita solitudine parla con Ziq che altri non è che la nostra coscienza di fronte a un fatto che sembra non fare più notizia, confinandosi nell’indifferenza generale. È a questo torpore emotivo che lo spettacolo scritto dalla raffinata penna di Lina Maria Ugolini, un’amica ormai della compagnia, si rivolge con schietta veridicità, emozionando, commuovendo e spingendo all’intima riflessione, anche grazie alle musiche delle ballate del maestro Pietro Cavalieri, mentre le scelte musicali sono di Bonaccorso.

Appuntamento quindi per il 24 e il 25 gennaio alle ore 21.00 e per il 26 gennaio alle ore 18.00 al Teatro Ideal di Ragusa. Prevendita da Beddamatri (Via M. Coffa, 12 Ragusa tel.0932.228745) info@compagniagodot.it – www.compagniagodot.it – INFO: 339.3234452 – 338.4920769. Ingresso €.12 (ridotto per bambini dai 5 anni e studenti €.6).

Anche Ziq è sulla spiaggia sarà proposto nel cartellone 2020 del Piccolo Teatro della Città di Catania.

 

Share.

About Author

Comments are closed.