fbpx

Il Machbeth clan a Casuzze, lo spettacolo della “Bottega dell’attore”

0

Il Machbeth clan a Casuzze. Venerdi 31 agosto, al “Giardino d’Estate” di Casuzze, gli allievi del primo anno del laboratorio teatrale “Bottega dell’attore” del regista Germano Martorana, tornano sulla scena iblea riproponendo “Macbeth clan”, una particolare e curiosa rivisitazione della celebre opera teatrale di Shakespeare. Sarà una rappresentazione avvincente recitata da un cast che, nonostante sia alle prime armi, saprà coinvolgere il pubblico. “Siamo davvero soddisfatti di bissare perchè vuol dire che il nostro lavoro è stato apprezzato dagli spettatori – ha affermato l’attore ragusano Pino Migliorisi – Il nostro è un gruppo omogeneo e motivato che grazie all’impronta professionale di Germano Martorana sta crescendo sempre di più. Io interpreto il ruolo del capo clan Mac Duff, un personaggio fuori dalle mie corde ma che mi stimola molto”. C’è tutto in Macbeth Clan: c’è la gelosia, la smisurata sete di potere, ci sono le streghe, ammalianti e seducenti come non mai con le loro movenze e le loro profezie, c’è il Re con il suo clan e le sue finte certezze, c’è Macbeth con le sue profonde insicurezze e paure e c’è soprattutto la fredda manipolazione di Lady Macbeth che da secoli affascina ed inquieta il pubblico di tutto il mondo. Un piccolo gioiello della drammaturgia italiana contemporanea presentato al pubblico dalla “Bottega dell’attore”, una sfida già vinta lo scorso giugno ottenendo il sold out e che si ripropone nuovamente al pubblico con lo stesso spirito. Sul palcoscenico Dario Guastella, Cettina Gurrieri, Sergio di Arcadia, Giovanni Canzonieri, Pino Migliorisi, Luca Burgio, Matteo Bracchitta, Gabriele Vizzini, Catherine Mezzasalma, Martina Cintorrino, Clara Vitale, Laura Molè e  Rosario Suffanti.

Share.

About Author

Comments are closed.