fbpx

Il fascino del medioevo, usi e costumi: ecco il MeMuFest di Giarratana

0

Giarratana è pronta a fare un salto nel Medioevo. Sabato 20 luglio a partire dalle 17:30 prenderà il via la quarta edizione del MeMuFest.
L’iniziativa, organizzata dall’Associazione Gruppo Tamburi di Giarratana, presieduta da Giuseppe Buscema, ha collezionato, nelle precedenti edizioni, tanti consensi grazie alla partecipazione di numerosi gruppi e associazioni che hanno portato in scena la loro bravura ed esperienza all’interno del festival.
Ad alzare il sipario sull’unica festa medievale della provincia di Ragusa, sarà il colorato e affascinante corteo, dove i figuranti in abiti medievali saranno accompagnati dagli sbandieratori e dal rullo dei tamburi, per una sfilata che da piazza Martiri d’Ungheria si snoderà per le vie cittadine.
Il clou della festa sarà al Parco dei Settimo, allestito con luci soffuse, balle di fieno e scenografie medievali. Qui si potranno rivivere storie di combattimenti a cavallo e giostre medievali, di epoche lontane, celebrate dai cantastorie e portate in scena dai diversi gruppi, che si esibiranno nelle loro performance finali, trasformando le saghe di secoli remoti in emozioni del presente. Sarà anche possibile gustare cibi e bevande tipicamente medievali, come l’ippocrasso, e ammirare e acquistare manufatti realizzati a mano e a tema. Tutt’intorno anche l’allestimento di un campo con tende medievali per conferire ulteriore identità alla location.

“I visitatori – racconta Giuseppe Buscema – saranno catapultati in un’antica epoca, tra scenografie, musiche, balli e performance. Anche per questa edizione desideriamo che ognuno si senta parte integrante di questo festival. Basterà solo lasciarsi avvolgere dall’atmosfera speciale e suggestiva”.

A Giarratana dunque, tutto è pronto per una festa che sarà capace di sorprendere e ammaliare i visitatori che guidati dal rullo dei tamburi, dalle performance dei giocolieri e dei figuranti e dalla novità delle esibizioni di giostra medievale e di falconeria, si lasceranno condurre fiduciosi, indietro nel tempo.

La manifestazione gode del patrocinio del Comune di Giarratana e del sostegno di tanti sponsor privati che credono nella manifestazione e soprattutto nel creare attrattive nel comune montano, centro di iniziative di spessore come il MeMuFest, in grado di catalizzare l’attenzione di migliaia di visitatori, pronti a vivere un’esperienza da fiaba.

 

Share.

About Author

Comments are closed.