fbpx

Il Consorzio di Tutela IGP Pomodoro di Pachino all’Infiorata di Noto

0

Il Consorzio di Tutela IGP Pomodoro di Pachino all’Infiorata di Noto. La manifestazione, che da ben 39 anni ogni maggio impreziosisce la cittadina barocca, ha avuto per titolo «Cina in fiore – La Via della seta», tanto che il Comune ha accolto per l’occasione Li RuiYo, Ambasciatore della Repubblica Popolare Cinese in Italia. All’interno della festa è stata allestita Casa Cina, una zona dedicata ai colori floreali d’Oriente, arricchita da sedici bozzetti tematici realizzati lungo la via Nicolaci. E poi eventi, musica all’aperto tra i locali del centro storico, mercatini di ogni tipo tra lanterne cinesi, persino una mostra dal titolo “Cina nel fondo antico” tenuta presso lo storico Palazzo Nicolaci.

Un’edizione a tema particolarmente “rosso”, in cui la presenza dell’oro rosso di Pachino è calzata a pennello. Il nostro orgoglio IGP ha presenziato alla kermesse nell’area dedicata al Comune di Pachino, dove ha offerto ai visitatori italiani e stranieri assaggi e degustazioni. Un’occasione importante per rinnovare l’impegno del Consorzio nella promozione del Pomodoro di Pachino in tutte le sue gustose tipologie, all’interno di una cornice suggestiva.

“Anche nello splendido scenario di quest’anno, dominato dal fascino di mondi così lontani eppure così vicini come la Cina e l’Oriente, abbiamo trovato il modo di ammaliare i turisti con il nostro buonissimo e italianissimo pomodoro, rimarcando l’eccellenza della nostra produzione IGP tutta siciliana”, ha commentato soddisfatto il Presidente del Consorzio Salvatore Lentinello.

L’Infiorata ha goduto di un’affluenza importante e di una risonanza mediatica degna di nota. L’evento è stato seguito in diretta da Salvo La Rosa e Aurora Fiorenza per uno speciale andato in onda non solo sulle locali TGS e RTP ma anche su Viva L’Italia Channel (canali 875 e 879 di Sky), in streaming su www.gds.it e www.RTPtv.it, nonché sulle pagine Facebook del Giornale di Sicilia e Salvolarosaofficial.

Share.

About Author

Comments are closed.