fbpx

Franca Viola, la donna che disse no. A Vittoria, convegno sulla violenza di genere

0

“Franca Viola, la ragazza che disse no”. Sguardo sulla storia e su un pezzo di storia che ha segnato profondamente il cammino della Sicilia, sulla storia di una donna che ha saputo, con forza, dire no alla violenza.

A Vittoria, nuovo appuntamento del ciclo “Questioni di genere. La scuola non tratta”, dedicato ai temi della violenza di genere e della parità, organizzato da sei scuole cittadine.

Il 26 novembre, in occasione della giornata internazionale contro la violenza sulle donne, sarà presente a Vittoria la scrittrice Katja Centormo, autrice del libro “Franca Viola, la ragazza che disse no”. Sarà presente anche il comissario in pensione della Polizia, Marcello Ribbera, che si soffermerà su “Violenza di genere, un crimine antico”.

Ospite d’eccezione l’attrcie Lucia sardo, che leggerà alcuni brani, accompagnata al piano dalla musicista Antonella Rollo.

Franca Viola oggi vive ad Alcamo, sua città natale. Il suo gesto, il rifiuto del cosidetto “matrimonio riparatore” è stato determinante perchè venisse cambiata la legge sulla violenza sulle donne, riconosciuto oggi come “delitto contro la persona” e non come “delitto contro la morale.

Share.

About Author

Giornalista, laureata in Scienze Politiche, indirizzo storico-politico, collabora con il Giornale di Sicilia, agenzia Ansa, con la trasmissione Rai "UnoMattina - Storie Vere", con la rivista “Città Nuova”, il quotidiano on line Siciliainternazionale, il mensile “Agrisicilia”. Precedentemente, ha lavorato nelle emittenti televisive Telecittà Val d’Ippari, e20sicilia e Videouno, ha collaborato con il quotidiano on line “Il Giornale di Ragusa”, con il settimanale “Centonove”, con i quindicinali “Insieme” e “La Città”. Ha insegnato lingua italiana nella “Santa Maria Goretti Secondary School” di Tarxien (Malta). Nel 2009 ha ricevuto il “Premio giornalistico Angelo Campo”, assegnato dal Panathlon Club di Ragusa e dalla Provincia Regionale di Ragusa.

Comments are closed.