fbpx

“Delitto a Ramallah”, a Ragusa Pride si presenta il libro dello scrittore palestinese Abbad Yahya

0

Mercoledì 18 dicembre 2020 – dalle 18.30 alle 19.30 – Ragusa Pride presenterà on line il romanzo “Delitto a Ramallah ”, dello scrittore palestinese Abbad Yahya (edito in Italia da Mreditori). Subito dopo la pubbli cazione in Palestina , “Delitto a Ramallah” è stato messo all’indice per indecenza e l’ autore indotto a lasciare il Paese. La vicenda si focalizza sull’omicidio di una ragazza vicino a un locale in cui lavorano diversi giovani, che il lettore ha imparato a conoscere nel corso del romanzo. Sullo sfondo dell’ inchiesta Abbad Yahya ci mostra una sintesi della società palestinese che finge di non vedere i cambiamenti che stanno travolgendo gli antichi valori. Il romanzo affronta anche il tema dell’ omosessualità maschile in Palestina. Uno dei giovani coinvolti nell’omicidio, dichiaratamente gay, è arrestato dalle autorità e interrogat o, non tanto perché sospettato di qualcosa, ma soltanto per il suo orientamento. Su questo si è concentrata l’attenzione dei censor i, ma è evidente sin dalle prime pagine che il giallo è un pretesto per descrivere la condizione dei giovani nella società palestinese, in cui sembra esserci posto soltanto per l’eroismo e l’amor di patria. Ne parleremo con A ntonino d’Esposito – Direttore E ditoriale Collana Riyah MReditori, Najla Hassen – mediatrice interculturale – , Soliman Soliman – artista siriano. L’evento è gratuito e sarà trasmesso sulla pagina www.facebook.com/RagusaPride.

Share.

About Author

Comments are closed.