fbpx

DanzArt Festival, sabato il gran finale a Marina di Ragusa

0

Continua il successo di DanzArt Festival che sta vivendo una quinta edizione di grande fermento al Porto Turistico Marina di Ragusa. Il calendario di eventi prosegue, tra lezioni e stage con alcuni dei maestri più importanti del panorama mondiale dell’arte coreutica, a cui stanno partecipando tantissimi talenti provenienti dalle migliori scuole di danza italiane ed estere, e i numerosi spettacoli in programma, seguitissimi da un caloroso pubblico.
Questo giovedì 25 luglio, attraverso la danza e l’arte, sarà raccontata una storia di donne e di sognatrici nello spettacolo Womanifesto di e con Ilona Bekier (ore 22.00).
Spazio ai talenti provenienti dalle Accademie e dalle Scuole nazionali e internazionali invece venerdì 26 luglio: Amen Collection & Italian International Pictures presenteranno la compagnia Friends Art Musical, diretta da Alessia Bella e Mario Mannino in Quadri coreografici, dal titolo “Le grigie impronte della polvere” e “Verso quel non so di noi”, estratti dall’opera su musica “SHOAH… l’amore è una scelta”, con le coreografie firmate da Luca Barbagallo. Danzeranno Federica Bella, Martina Calcagno, Noemy Cottonaro, Noemi Cannavò, Armida Mannino, Serena Guerrera, Giulia Sciuto, Greta Orlando, Mario Soletti, Riccardo Guarnaccia (ore 22.00).
Infine, sabato 27 luglio grande spettacolo finale con tutti gli artisti e i ballerini ospiti del Festival. Un’emozionante cerimonia di chiusura e la consegna delle borse di studio daranno l’arrivederci alla prossima edizione. In conclusione lo spettacolo basato sull’ultimo estratto dall’opera su musica “SHOAH… l’amore è una scelta”, con le coreografie firmate da Luca Barbagallo, con l’esibizione su “Echi d’infinito” dei ballerini Martina Calcagno, Mario Soletti, Federica Bella e Riccardo Guarnaccia, e su “Ama” con Martina Calcagno e lo special guest Amilcar Moret Gonzalez (ore 22.00).
Il programma completo è consultabile sul sito www.danzartfestival.it o sulle pagine social del festival. La manifestazione gode del contributo del Comune di Ragusa – Assessorato agli Spettacoli e del supporto di numerosi sponsor privati.

Share.

About Author

Comments are closed.