fbpx

Covid-19, come far ripartire le imprese? Il parere di Angelo Battaglia (Brand Diretto)

0

L’emergenza Covid-19 eroderà da 270 a 650 miliardi dai ricavi delle imprese, secondo le stime contenute nel rapporto Cerved Industry Forecast che analizza oltre 200 settori dell’economia italiana. Dieci aziende su cento sono a rischio default. Gli scenari sono da ricostruzione post-bellica. Ancor più disastrose sono le previsioni in quelle regioni, tra cui la Sicilia, dove il turismo rappresenta una voce importante dell’economia. Da dove ripartire? Lo abbiamo chiesto nei giorni scorsi ad Angelo Battaglia, autore del primo blog italiano specializzato nel rapporto tra guerra e marketing.

Comisano, classe 1989, è co-founder e amministratore di Stuzzica (2014) e di Brand Diretto (2018), aziende che supportano più di 150 aziende di varie dimensioni nelle attività di web marketing operativo.

“Questa situazione – spiega – potrebbe durare per molto tempo. In ogni caso, alcune cose non torneranno più come prima. Quindi rimbocchiamoci le maniche e ricominciamo. L’opportunità che ci ha dato questa crisi è il tempo. Sfruttiamolo. Abbiamo più tempo per dedicarci a studiare e approfondire il contesto nel quale ci muoveremo, misurare i dati, analizzare i costi nascosti ed eliminare le attività non a margine. Più tempo per rivedere i processi aziendali, renderli compatibili con le nuove misure di distanziamento sociale, automatizzarli. Abbiamo più tempo anche per progettare il piano di Web marketing operativo e fissare obiettivi realistici. Ora più che mai, sono necessarie azioni strettamente misurabili, eliminando tutto il resto. Ma attenzione alle scelte emozionali o istintive. C’è solo una cosa che può aiutarci a prendere decisioni efficaci. Sono i dati. Ma servono lucidità e conoscenza delle innumerevoli variabili delle nostre aziende. È indispensabile intensificare la comunicazione. Comunicate come avete reagito all’emergenza, se consegnate o ritirate a domicilio. Se non continuate a comunicare, i consumatori si dimenticheranno del vostro brand. Abituatevi a pensare in maniera diversa, fuori dagli schemi. Reinventate i servizi e i prodotti o il modello di business, adattandolo alle nuove circostanze. Trasferite appuntamenti e consulenze su piattaforme digitali per videoconferenze. Concentratevi sulla vostra mission. Siate responsabili verso tutti gli attori coinvolti, dipendenti, fornitori, clienti. Infine, siate da esempio a tutti trasmettendo fiducia e stabilità. Oggi pensare al proprio interesse indipendentemente da quello degli altri è impossibile, come insegna questa emergenza. In una crisi non c’è meno per tutti, ma c’è di più per pochi. Per quei pochi che, nei loro settori, riescono a capire dove stanno le nuove opportunità”.

“Al fine di venire incontro a imprenditori e professionisti – conclude Angelo – abbiamo pensato a rendere disponibili gratuitamente suggerimenti di lettura, articoli, video, approfondimenti e materiali sul nostro sito oltre a una consulenza gratuita agli imprenditori che ce lo chiederanno. Ci sembra il modo migliore per aiutarvi a reagire in modo consapevole alla crisi”.


Info e contatti

Angelo Battaglia
CEO – Brand Diretto
cell: 388 8852584
e: angelo@branddiretto.com
www.branddiretto.com

Share.

About Author

Comments are closed.