fbpx

“Costruiamo il futuro”, le associazioni di Vittoria consegnano alle scuole i tablet per la didattica a distanza

0

 La Cooperativa sociale Nuovi Orizzonti e la Protezione Civile di Vittoria hanno consegnato lunedì, alla Dirigente scolastica dell’’I.C. Portella della Ginestra 20 tablet per la didattica a distanza;  la Coop. soc. Jumangi ha già provveduto a  far prevenire 10 tablet all’IISS Fermi di Vittoria; l’Associazione I Tetti Colorati sta provvedendo alle richieste dell’IISS G. Ferraris di Ragusa, per l’istituto sono pronti 22 tablet che saranno consegnati a breve, altrettanti dispostivi all’I.C. E. Vittorini di Scicli. La consegna di queste doti educative porta la firma del progetto “Costruiamo il Futuro”, selezionato dall’impresa sociale “Con i bambini” nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile, che continua a garantire il proprio sostegno a ragazzi, famiglie e comunità nonostante l’emergenza Covid-19.

“Costruiamo il futuro” promuove azioni capaci di supportare chi ha bisogno in questo periodo difficile per tutti, dall’attivazione di uno sportello di ascolto per adolescenti, famiglie e docenti alla consegna dei tablet  in comodato d’uso gratuito agli alunni a seconda  delle necessità; i referenti di Costruiamo agiscono, infatti, cercando di rispondere alle esigenze manifestate dai dirigenti scolastici. La rete di “Costruiamo il futuro” vede la cooperativa sociale Nuovi Orizzonti quale ente capofila ed altri 22 enti partner, tra cui 11 Istituti scolastici, coinvolti in Sicilia, in tre province (Ragusa, Enna, Messina) e in 10 comuni: Ragusa, Vittoria, Modica, Scicli, Santa Croce Camerina, Enna, Villarosa, Messina e Lipari.

 I partner sono pienamente operativi anche in queste settimane emergenziali. “Abbiamo risposto a tutte le richieste inviate dai dirigenti scolastici – assicura Rosanna Venerando, coordinatrice del progetto per la coop. Soc. Nuovi Orizzonti quale ente capofila –considerando che a breve procederemo anche con le richieste di connettività dei ragazzi delle isole Eolie frequentanti l’IISS Isa Conti  E. Valnicher di Lipari. Fare squadra è la chiave di tutto. Fondazione con il Sud, Con i bambini I.S., Miur, Scuola, Protezione civile, Caritas, Cooperative e Associazioni. Siamo una rete, tutti insieme impegnati quotidianamente, con un solo obiettivo: aiutare l’adolescente nel suo percorso educativo anche in questo particolare momento”.

I devices, come detto, sono concessi in comodato d’uso agli alunni segnalati dalle scuole partner dopo sottoscrizione di un patto educativo. Pertanto, il genitore dell’alunno si impegna a spronare e monitorare la partecipazione del figlio alla quotidiana connessione alle lezioni curriculari e alle attività progettuali, a verificare che il proprio figlio abbia cura e rispetto del dispositivo e che lo utilizzi per le finalità per le quali gli e’ stato assegnato. L’alunno si impegna a partecipare attivamente e quotidianamente  alle attività didattiche on-line,  ad  avere cura e rispetto del dispositivo, a svolgere costantemente i compiti assegnati dagli insegnanti, a sostenere interrogazioni e valutazioni  scolastiche, a partecipare alle attività del progetto Costruiamo il futuro compreso i laboratori. La mentore, dalla sua, si occuperà di rilevare e monitorare la frequenza delle lezioni a distanza dell’alunno, favorire momenti di colloqui con l’alunno, rimanere a disposizione per eventuali chiarimenti o criticità, ritirare il tablet al termine della D.A.D. o anticipatamente (nel caso di non rispetto del patto). La sfida del sostegno a casa tramite i supporti multimediali di Costruiamo il futuro è, pertanto, pianamente operativa e incassa i primi risultati. 

Il progetto “Costruiamo il Futuro” è stato selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile. Il Fondo nasce da un’intesa tra le Fondazioni di origine bancaria rappresentate da Acri, il Forum Nazionale del Terzo Settore e il Governo. Sostiene interventi finalizzati a rimuovere gli ostacoli di natura economica, sociale e culturale che impediscono la piena fruizione dei processi educativi da parte dei minori. Per attuare i programmi del Fondo, a giugno 2016 è nata l’impresa sociale Con i Bambini, organizzazione senza scopo di lucro interamente partecipata dalla Fondazione CON IL SUD. www.conibambini.org”.

Share.

About Author

Comments are closed.