fbpx

Concerto di Michel Benhaiem a Ragusa

0

Il pianoforte al Teatro Don Bosco è stato protagonista con il maestro Michel Benhaiem nell’ambito della 24^ Stagione Concertistica Internazionale “Melodica” patrocinata dall’Assessorato del Comune di Ragusa con la direzione artistica della pianista Diana Nocchiero.

L’artista, ieri sera al centro del palco del teatro ragusano, si è distinto interpretando un programma tutto dedito alle miniature musicali di grandi compositori come Beethoven, Chopin e Debussy per concludere con le danze popolari di Bartok. Fin dal primo momento si è notata la sensibilità e le doti interpretative del maestro Benhaiem che ha suonato l’affascinante programma con grande grazia, armonia ed eleganza.

Il maestro con la sua interessante guida all’ascolto ha tracciato il perimetro del suo programma basato su un approccio alla pagina musicale scaturito molto dal pensiero più che dalla pura fisicità delle dita e da un’incredibile visione al servizio della musica oltre alla padronanza dello strumento, rivelando così la statura di un artista completo capace forse come pochi di comunicare e trasmettere emozioni profonde.

È stato un concerto di pura poesia che ha conquistato il numeroso pubblico presente tenendolo con il fiato sospeso grazie al magico fraseggio, alle pause che diventavano musica e alle sonorità meravigliose che arrivavano in fondo all’anima. Calorosissimi gli applausi del pubblico rapito da questo grande pianista che possiamo anche definire grande poeta e filosofo al pianoforte.

Quindi un altro appuntamento indimenticabile della Stagione Melodica. Prossimo concerto “Salotto Lirico Italiano” sabato 30 marzo con il fantastico duo formato dal soprano Silvia Marinelli e dal pianista Andrea Trovato.

Share.

About Author

Comments are closed.