fbpx

Bufalefi: progetto di inserimento lavorativo con disabilità psichica nel Val di Noto

0

Quindici giovani disabili parteciperanno al corso di formazione del progetto “Bufalefi – Inserimento lavorativo dei giovani con disabilità psichica nel Val di Noto”. Ma sono ventitre coloro che hanno presentato la richiesta.

Dopo la pubblicazione del bando di selezione, lo scorso dicembre, è stata avviata la prima fase, che prevede il processo di selezione attraverso un’analisi dettagliata dei requisiti richiesti per ogni candidato.

L’equipe di selezione è costituita da Anita Latino e Simona Fratantonio della cooperativa “ Paideia” e da Maria Concetta Falco, dell’Ufficio Welfare del Comune di Pachino e per l’azienda agricola Leonardo è presente Assunta Rizza.

Già a dicembre, in collaborazione col dipartimento di Salute mentale distrettuale, sono iniziati i colloqui conoscitivi con tutti i candidati, con le rispettive famiglie e i responsabili degli enti che li ospitano, finalizzati ad analizzare competenze, esperienze, motivazioni e comportamenti.

Il 31 gennaio 2018, invece, sarà resa nota la graduatoria dei 15 giovani disabili ammessi al corso di formazione della durata di 1 anno. Durante i 12 mesi di formazione, la selezione proseguirà fino a quando non saranno individuati i 9 destinatari finali di progetto.

«Una metodologia selettiva – ha dichiarato Anita Latino, responsabile del processo di selezione – che consentirà al progetto di garantire la sua sostenibilità nel tempo, grazie all’individuazione dei disabili con i quali intraprendere un percorso di autonomia e inserimento lavorativo all’interno della neonata azienda agricola Leonardo».

«I ragazzi – ha raccontato Simona Fratantonio – stanno rispondendo in maniera efficace alle varie domande, elaborando la propria storia personale e presentando una forte motivazione ad intraprendere un percorso di crescita personale e professionale».

«Ritengo sia molto importante – ha aggiunto Maria Concetta Falco – il contributo offerto dalle famiglie dei disabili al processo di selezione, sempre presenti, disponibili e pronte a collaborare con l’equipe e il progetto».

“Il progetto “Bufalefi” punta all’inserimento di giovani con disabilità psichica nel settore agricolo ed è sostenuto dalla Fondazione Con Il Sud, realizzato dal partenariato costituito da cooperativa Leonardo, cooperativa Paideia associazione Cesis e Comune di Pachino. L’azienda che darà lavoro a 9 giovani tra i 18 e i 40 anni e residenti nel territorio del distretto socio sanitario 46 (Pachino, Noto, Rosolini, Avola, Portopalo di Capo Passero) nascerà in contrada Bufalefi a Noto.”

Share.

About Author

Comments are closed.