fbpx

Automobilismo, la 63a Salita Monti Iblei posticpiata al 2021

0

La 63a Salita Monti Iblei saluta per quest’anno i suoi tantissimi ed affezionati sostenitori e posticipa il proprio atteso appuntamento motoristico al 2021. La sofferta decisione è stata adottata nelle ultime ore dal Comitato organizzatore della “classica” ospite abitualmente nella cittadina ragusana nota per il suo Olio “Dop” e per i suoi numerosi Musei. Ne fanno parte il sindaco Sebastiano Gurrieri, il vicesindaco Paolo Battaglia e la giunta, il Team Palikè Palermo (con a capo la famiglia Cirrito), la Muxaro Corse (rappresentata da Francesco Vullo e Camillo Sartorio) e la locale associazione “Cinquecentisti Chiaramontani”.

La Monti Iblei numero sessantatré, cronoscalata valevole in origine quale undicesima tappa per il Tivm, il Trofeo Italiano Velocità Montagna girone Sud (con parere unanime considerata la serie “Cadetta” del Tricolore della specialità), si sarebbe dovuta svolgere nel weekend compreso tra il 31 luglio ed il 2 agosto prossimi, sul selettivo tracciato da 8,5 km articolato lungo la strada provinciale 7 che unisce le località di Comiso, Roccazzo e Chiaramonte Gulfi, nel Ragusano (allungato di 3 km proprio nel 2019). Per quest’anno non sarà così. La situazione di perdurante incertezza legata all’emergenza sanitaria dovuta al Covid-19 ha costretto gli organizzatori al rinvio di 365 giorni, sul calendario.

Share.

About Author

Giornalista, laureata in Scienze Politiche, indirizzo storico-politico, collabora con il Giornale di Sicilia, agenzia Ansa, con la trasmissione Rai "UnoMattina - Storie Vere", con la rivista “Città Nuova”, il quotidiano on line Siciliainternazionale, il mensile “Agrisicilia”. Precedentemente, ha lavorato nelle emittenti televisive Telecittà Val d’Ippari, e20sicilia e Videouno, ha collaborato con il quotidiano on line “Il Giornale di Ragusa”, con il settimanale “Centonove”, con i quindicinali “Insieme” e “La Città”. Ha insegnato lingua italiana nella “Santa Maria Goretti Secondary School” di Tarxien (Malta). Nel 2009 ha ricevuto il “Premio giornalistico Angelo Campo”, assegnato dal Panathlon Club di Ragusa e dalla Provincia Regionale di Ragusa.

Comments are closed.