fbpx

Aperitivi d’impresa, Carina Vitulano incontro con il primo arbitro di calcio donna

0

Nello sport come nella vita privata o professionale, l’ostacolo più grande sulla strada del successo siamo proprio noi, con il nostro senso del limite e il nostro approccio alle sfide. Parola di Carina Vitulano, entrata nella storia dello Sport italiano come la prima donna arbitro a dirigere una partita di calcio maschile del Campionato Primavera e del Campionato nazionale dilettanti (2002), impresa considerata impensabile solo fino a qualche anno prima.

Per il ciclo degli “Aperitivi d’impresa”, venerdì 18 ottobre alle 18.30 nei locali di Imbastita Business Campus (Contrada Imbastita 2/E), la Vitulano in un incontro dal titolo “Come vincere al sfida più importante: quella con se stessi”, racconterà la sua esperienza internazionale di arbitro donna in un mondo come quello calcistico ancora prevalentemente maschile. Un racconto, il suo, che può essere additato a esempio di come affrontare al meglio e superare le sfide non solo nello sport o nella vita quotidiana, ma anche per chi fa impresa. L’evento è gratuito ma i posti sono limitati, per cui è necessario prenotare (ci si può registrare all’evento tramite questo link oppure telefonare al 349 6150374).

Carina Vitulano (Buenos Aires, 1975) la passione per il calcio l’ha ereditata dal padre Michele, che negli anni Settanta e nei primi anni Ottanta indossò la maglia di attaccante prima nel Perugia, poi nella Salernitana e infine nel Livorno. Carina, ingegnere alla Piaggio con la passione per la politica (lo scorso giugno è stata candidata a sindaco di Livorno con una lista civica), vanta una lunga carriera di arbitro, costellata di traguardi importanti. Come l’inserimento nella lista degli arbitri internazionali della FIFA (2005) e nella categoria Elite della UEFA (2011). Per raggiungere questi risultati ha dovuto superare con caparbietà e determinazione continue sfide, pregiudizi, ostacoli e infortuni, classificandosi sempre tra i primi dieci arbitri al mondo.

La relatrice, in particolare, spiegherà come lavorare per obiettivi, prepararsi sia fisicamente che mentalmente a una sfida importante, trovare le motivazioni giuste per fare la differenza, decidere sotto pressione in pochi istanti e assumersi la responsabilità di una decisione che cambierà il corso delle cose.

Gli Aperitivi d’impresa di IBC si confermano, dunque, come una preziosa occasione di incontro, di confronto e di crescita, per scambiarsi idee, suggerimenti ed esperienze, contribuendo alla crescita del potenziale umano e imprenditoriale del nostro territorio.

Info e contatti
IBC – Scicli (RG), Contrada Imbastita 2/E
Telefono: 349.6150374
Email: m.occhini@ibusinesscampus.it
Share.

About Author

Comments are closed.