fbpx

Ambiente, la FEE assegna Bandiera Blu 2021 nelle province di Agrigento, Ragusa, Messina

0

La Foundation for Environmental Education (FEE) ha assegnato anche quest’anno la Bandiera Blu 2021. Il riconoscimento premia le località balneari e turistiche italiane che presentano spiagge pulite e servizi efficienti, che garantiscono tutela ambientale e salvaguardia del patrimonio naturalistico, garantendo il mare pulito. La Bandiere Blu sono state assegnate nelle province di Agrigento , Messina e Ragusa. Per la provincia di Agrigento, sono state scelte Menfi (Lido Fiori Bertolino e Porto Palo Cipollazzo), nella provincia di Messina Tusa (Spiaggia Lampare e Spiaggia Marina), Lipari (Stromboli Ficogrande, Vulcano Gelso, Vulcano Acque Termali, Canneto e Acquacalda), e al lungomare di Santa Teresa di Riva. La provincia di Ragusa, infine, riceve la Bandiera Blu 2021 per le spiagge di Ispica (Ciriga I tratto, II tratto e III tratto, e Santa Maria del Focallo), Pozzallo (Pietre Nere e Raganzino) e Ragusa (Marina di Ragusa, già premiata con la Bandiera Verde assegnata dai pediatri italiani).

“La Bandiera Blu 2021 – afferma il sindaco di Ragusa Peppe Cassì – è un riconoscimento che è ormai una tradizione per Marina di Ragusa ma che non per questo può e deve considerarsi scontato. Il vessillo dalla Foundation for Environmental Education, che sarà ufficialmente consegnato nel corso della cerimonia online del prossimo 10 maggio, dimostra come anche quest’anno il nostro litorale abbia saputo soddisfare i criteri di qualità delle acque di balneazione e dei servizi offerti. Ancora una volta la comunità ragusana dà prova delle sue buone pratiche.”

Share.

About Author

Giornalista, laureata in Scienze Politiche, indirizzo storico-politico, collabora con il Giornale di Sicilia, agenzia Ansa, con la trasmissione Rai "UnoMattina - Storie Vere", con la rivista “Città Nuova”, il quotidiano on line Siciliainternazionale, il mensile “Agrisicilia”. Precedentemente, ha lavorato nelle emittenti televisive Telecittà Val d’Ippari, e20sicilia e Videouno, ha collaborato con il quotidiano on line “Il Giornale di Ragusa”, con il settimanale “Centonove”, con i quindicinali “Insieme” e “La Città”. Ha insegnato lingua italiana nella “Santa Maria Goretti Secondary School” di Tarxien (Malta). Nel 2009 ha ricevuto il “Premio giornalistico Angelo Campo”, assegnato dal Panathlon Club di Ragusa e dalla Provincia Regionale di Ragusa.

Comments are closed.