fbpx

Agricoltura, danni all’uva da tavola di Mazzarrone: appello di Antony Barbagallo

0
“È urgente intervenire a sostegno del comparto agricolo vitivinicolo del territorio dell’IGP ‘Uva da tavola di Mazzarrone’ nei territori dei comuni di Caltagirone, Mazzarrone, Licodia Eubea, Comiso, Acate, Chiaramonte Gulfi, gravemente danneggiato dal fenomeno del “Cracking” che ha reso incommercializzabile almeno il 50% della produzione di uva da tavola”. Lo dice il parlamentare regionale PD  Anthony Barbagallo  che con un’interrogazione chiede al presidente della Regione Siciliana e all’assessore regionale all’Agricoltura sostegno per uno dei comparti di eccellenza agricola più importanti della Sicilia.
“Il grave impatto del Cracking sulla produzione di uva da tavola nel territorio dell’IGP di Mazzarrone  – aggiunge – rischia di mettere in crisi un fondamentale comparto agricolo della Sicilia e l’intero indotto attorno al quale ruota. E’ pertanto indispensabile  – continua – istituire una cabina di regia d’intesa con i Comuni interessati al fenomeno, con il il coinvolgimento dell’Università di Catania e dei centri di ricerca competenti, affinchè vengano messe in campo soluzioni efficaci  ed immediate. Il governo regionale, inoltre, – conclude – verifichi la possibilità di rinviare le rateizzazioni dei prestiti agricoli dei quali le aziende colpite sono beneficiarie e si faccia garante chiedendo  la possibilità di sospendere o congelare il pagamento dei contributi INPS per le giornate lavorative dei braccianti”.
Share.

About Author

Comments are closed.