fbpx

Trekking acquatico nella Valle dell’Anapo e al Calcinara

0

Un giornata all’insegna dell’avventura per gli appassionati di torrentismo. Un percorso di trekking acquatico, organizzato da Ciaotrekking, ai svolgerà domenica 25 luglio, dalle 9,30 alle 17,30 nella zona di Pantalica e della Valle dell’Anapo. “La risalita – speiga la guid a Salvatore Marletta – comincia ove le limpide acque del torrente Calcinara affluiscono nel fiume Anapo. Il corso del torrente ha una profondità media di 90 centimetri e consente un percorso di trekking acquatico in cui, talvolta, è necessario saper nuotare per la presenza di marmitte profonde 2/3 m. Piccole cascate, facilmente sormontabili, aumentano l’ossigenazione e consentono la vita a straordinari indicatori ecologici come il granchio di fiume e la trota. La caratteristica vegetazione arricchisce di odori e colori questo inimitabile spettacolo naturale. Il percorso offre un’ulteriore emozione quando consente di entrare nell’acquedotto Galermi”.

L’appuntamento è all’Info Point Necropoli di Pantalica, Strada Regionale 11 Ferla/Pantalica/Sortino. Ecco il link Google.
https://maps.app.goo.gl/mnWgE8utyo2go9R38

Si effettuerà un percorso ad anello, con 6 ore di cammino (compreso soste-bagno), con un dislivello in salita 180 metri, lungo un sentiero in zone impervie con presenza di rovi e lungo il letto del torrente.
La quota di partecipazione è di 15 euro, è previsto pranzo a sacco. E’ richiesto abbigliamento da trekking, zaino, scarponi da trekking, cappellino, scarpe bagnabili chiuse, per chi soffre l’acqua fredda si consiglia di portarsi la muta, costume da bagno, 1,5 litri d’acqua.

Share.

About Author

Giornalista, laureata in Scienze Politiche, indirizzo storico-politico, collabora con il Giornale di Sicilia, agenzia Ansa, con la trasmissione Rai "UnoMattina - Storie Vere", con la rivista “Città Nuova”, il quotidiano on line Siciliainternazionale, il mensile “Agrisicilia”. Precedentemente, ha lavorato nelle emittenti televisive Telecittà Val d’Ippari, e20sicilia e Videouno, ha collaborato con il quotidiano on line “Il Giornale di Ragusa”, con il settimanale “Centonove”, con i quindicinali “Insieme” e “La Città”. Ha insegnato lingua italiana nella “Santa Maria Goretti Secondary School” di Tarxien (Malta). Nel 2009 ha ricevuto il “Premio giornalistico Angelo Campo”, assegnato dal Panathlon Club di Ragusa e dalla Provincia Regionale di Ragusa.

Comments are closed.