fbpx

Vittoria, presentato il libro di Magdalena Napolitano “Ecce Musicus”

0

È stato presentato il 30 agosto scorso, a Villa Orchidea, il libro “Ecce Musicus” . Il libro, scritto da Magdalena Napolitano e dedicato al marito, il musicista Franco Napolitano. La serata è stata organizzata da  Pinuccia Gambina, presidente dell’Associazione Yhomisusapiens” di Comiso.

 Rosario Marzo, poeta vittoriese ha aperto la serata, condotta da Pinuccia Gambina, con una poesia scritta per la musica di Franco Napolitano.

 Con questo libro, l’autrice vuole gridare al mondo intero il sentimento che li unisce, suo malgrado, solo per sedici anni, perché il destino crudele, dice, improvvisamente l’ha portato via. Un amore all’insegna della musica, che Franco riesce a farle entrare nell’anima e amalgamarla al loro rapporto, creando un connubio Amore – Musica, che Magdalena scopre e apprezza ogni giorno di più.

Infatti, in questo libro, parla di suo marito, raccontando solamente la sua carriera musicale, sin da ragazzino, quando, ancora adolescente, riceve, per il suo compleanno, una fisarmonica, con cui suona, assieme al padre Giuseppe, anch’egli musicista, nel complesso “Primavera” (anni 1950-’60), uno dei primi del dopoguerra, che riesce a svegliare il gusto musicale dei vittoriesi.

Si esibiscono, riscuotendo grandi successi, dalla villa comunale di Vittoria, nelle balere di Scoglitti, vengono invitati ad animare le ricorrenze, quali matrimoni e anniversari. Da qui la sua carriera musicale, senza un attimo di tregua, rappresentalo scopo principale della sua esistenza, se pur impegnato nel suo lavoro di infermiere, che svolge con professionalità e, soprattutto, con grande umanità. Dagli anni ’60, teatro delle canzoni che ancora oggi ascoltiamo con emozione, agli anni ’70 ’80 ’90 ad oggi… esattamente un anno fa, sempre attivo e sulla cresta dell’onda, forma veri complessi dove si susseguono tanti musicisti locali. Franco Napolitano collaborò con vari gruppi musicali, alcuni da lui stesso fondati o promossi: i Rick-Down, I Corsari, Terzo Potere, Medea, 1930 Horchestra, famosissimo Cipria e Birra.

Quest’ultimo si è esibito nell’emittente locale Tele Città val d’Ippari, che due anni fa ha cessato l’attività.

Magdalena Napolitano intende continuare ad organizzare eventi, in onore del suo amato marito Franco, “Le memorie di una vita intrisa di musica non potevano andare perse”.  Scrive nella prima pagina: “Io sono la tua attestazione eterna perché ti amo”. È l’amore il motore che la spinge a scrivere questo memoriale sulla vita musicale di suo marito.

Share.

About Author

Comments are closed.