fbpx

Un paese di origine albanese: Lungro. Si presenta il libro di Rosa Perupato

0

“Aneddoti e tradizioni di un tempo che fu in un paese di origine albanese: Lungro”.

Rosa Perupato ha dato alle stampe un testo dedicato alle tradizioni popolari in una delle comunità meridionali le cui origini sono legate all’arrivo dei profughi esuli dall’Albania invaca dai turco ottomani nel XV secolo.

Le popolazioni arbëreshe mantennero la loro lingua, ancora oggi tutelata e riconosciuta in Italia in comunità bilingue ed i riti della chiesa ortodossa bizantina, sia pure legandosi alla chiesa cattolica. Questi paesini sono oggi diffusi in Sicilia attorno alla diocesi di Piana degli Albanesi , in provincia di Palermo, ed in Calabria, attorno alla diocesi di Lungro, in provincia di Cosenza. Presenze minori anche in Abruzzo, Basilicata e Puglia.

Rosa Perupato, che vanta ascendenze familiari proprio a Lungro, ha voluto recuperarli.

Il libro sarà presentato il 18 agosto a Scoglitti, alle 21, presso il Club Nautico. Introdurranno Rodario GIarratana ed il presidente del Club Nautico, Gianni Di Gennaro. Interververranno Salvatore Bucchieri, Gaetano Bruno e la giornalista Ivana Cascone.

La serata è organizzata in collaborazione con il Club Nautico, la Pro Loco, l’associazione “Il Filo di Seta”.

Share.

About Author

Giornalista, laureata in Scienze Politiche, indirizzo storico-politico, collabora con il Giornale di Sicilia, agenzia Ansa, con la trasmissione Rai "UnoMattina - Storie Vere", con la rivista “Città Nuova”, il quotidiano on line Siciliainternazionale, il mensile “Agrisicilia”. Precedentemente, ha lavorato nelle emittenti televisive Telecittà Val d’Ippari, e20sicilia e Videouno, ha collaborato con il quotidiano on line “Il Giornale di Ragusa”, con il settimanale “Centonove”, con i quindicinali “Insieme” e “La Città”. Ha insegnato lingua italiana nella “Santa Maria Goretti Secondary School” di Tarxien (Malta). Nel 2009 ha ricevuto il “Premio giornalistico Angelo Campo”, assegnato dal Panathlon Club di Ragusa e dalla Provincia Regionale di Ragusa.

Comments are closed.