fbpx

Comiso, una biblioteca realizzata dai genitori alla scuola Saliceto

0

La scuola primaria Saliceto ha una nuova biblioteca. E’ stata realizzata dai genitori degli alunni delle quinte classi elementari. nell’ultimo anno di scuola, qualche mese prima di lasciarla per iniziare il nuovo percorso di studi alle scuole medie, i ragazzi ed i loro genitori lasciano un dono ai loro compagni.

Sono stati i genitori a realizzare i lavori di sistemazione della biblioteca. Gli operai del comune hanno ridipinto le pareti, il resto lo hanno fatto le mamme ed i papà che hanno risistematoi i vecchi mobili, decorato le pareti, sistemato le finestre, realizzato gli addobbi, i lampadari e gli scaffali. La biblioteca della scuola realizzata dai genitori. Hanno costruito gli scaffali, ridipinto mobili, decorato le pareti, realizzato i lampadari.

I libri (565 titoli) sono stati donati da “Didattica Eirene” di Ragusa. IN questo modo, le classi V C e V D, con i docenti Nunziatina Asta e Rosaria Giannì, lasceranno qualcosa di se anche dopo aver lasciato la scuola. I libri (565 titoli) sono stati donati dalla Libreria Eirene di Ragusa.

Piccola festa nel giorno dell’inaugurazione, con i canti eseguiti dal coro, accompagnato dai docenti di Musica della scuola media Pirandello Vincenzo Rabbito, Salvatore Vaccarella e Paolo Bernò. Erano presenti il sindaco, Maria Rita Schembari, Sonia Fuschi, dell’Ufficio del Garante dei Bambini e don Gino Alessi, che ha benedetto la biblioteca. Il sindaco ha regalato alla scuola alcuni libri editi dalla Pro Loco. A fare gli onori di casa è stata la preside, Giovanna Campo.

Sulla parete c’è un grande cuore con le impronte delle mani dei bambini ed una frase: “Ogni mano per quanto piccola lascia un’impronta”.I bambini della V C e V D l’hanno lasciata. In maniera indelebile.

Share.

About Author

Giornalista, laureata in Scienze Politiche, indirizzo storico-politico, collabora con il Giornale di Sicilia, agenzia Ansa, con la trasmissione Rai "UnoMattina - Storie Vere", con la rivista “Città Nuova”, il quotidiano on line Siciliainternazionale, il mensile “Agrisicilia”. Precedentemente, ha lavorato nelle emittenti televisive Telecittà Val d’Ippari, e20sicilia e Videouno, ha collaborato con il quotidiano on line “Il Giornale di Ragusa”, con il settimanale “Centonove”, con i quindicinali “Insieme” e “La Città”. Ha insegnato lingua italiana nella “Santa Maria Goretti Secondary School” di Tarxien (Malta). Nel 2009 ha ricevuto il “Premio giornalistico Angelo Campo”, assegnato dal Panathlon Club di Ragusa e dalla Provincia Regionale di Ragusa.

Comments are closed.