fbpx

L’Antica Trasversale Sicula approda a Enna

0

L’Antica Trasversale Sicula approda a Enna. Dopo la tappa di Calascibetta, ecco l’approdo nel capoluogo di provincia più alto d’Italia, con la Rocca di Cerere ed il Castello di Lombardia.

I camminatori hanno percorso i 7 chilometri che separano Calascibetta da Enna, in un momento in cui ‘isola è attravsrata da un’ondata di bassa pressione e da tempo instabile e forte vento.
Il gruppo è arrivato a  Enna alle 12,30. Grazie alla disponibilità del comune, saranno ospitati nella palestra Fundrisi. “Ad attenderci – spiegano i camminatori – c’era la Pro loco di Enna, con la presidnete Gioia Pugliese e gli Scouts. Entrambi con passione e calore ci hanno riservato un’accoglienza davvero speciale. Trascorreremo con loro il resto della giornata.
Il vento e la pioggia non ci consentono di visitare l’intero centro storico ma siamo comunque felici di trascorrere, ancora una volta, del tempo con chi crede nella Trasversale e ama questa terra!”

Share.

About Author

Giornalista, laureata in Scienze Politiche, indirizzo storico-politico, collabora con il Giornale di Sicilia, agenzia Ansa, con la trasmissione Rai "UnoMattina - Storie Vere", con la rivista “Città Nuova”, il quotidiano on line Siciliainternazionale, il mensile “Agrisicilia”. Precedentemente, ha lavorato nelle emittenti televisive Telecittà Val d’Ippari, e20sicilia e Videouno, ha collaborato con il quotidiano on line “Il Giornale di Ragusa”, con il settimanale “Centonove”, con i quindicinali “Insieme” e “La Città”. Ha insegnato lingua italiana nella “Santa Maria Goretti Secondary School” di Tarxien (Malta). Nel 2009 ha ricevuto il “Premio giornalistico Angelo Campo”, assegnato dal Panathlon Club di Ragusa e dalla Provincia Regionale di Ragusa.

Comments are closed.