Pachino per la legalità: per dire “no” a mafia e criminalità

0

«Pachino deve reagire: marciamo tutti assieme per ribellarci alle mafie e alla criminalità». Il sindaco, Roberto Bruno, e il presidente del Consorzio di tutela Igp Pomodoro di Pachino, Salvatore Lentinello, lanciano l’appello alla cittadinanza affinché l’iniziativa “Pachino per la legalità” possa vedere la massima partecipazione da parte della città.

Alla manifestazione di massima mobilitazione cittadina per la legalità e contro le mafie, organizzata dal Comune di Pachino e dal Consorzio di tutela “Igp pomodoro di Pachino” parteciperanno Libera, Associazione Commercianti, Apac, Avis, Scout Agesci Pachino 2, Misericordia, Proloco Marzamemi, Rotary, Cia, Confagricoltura, Cgil, Cisl, Uil, Cna, istituto comprensivo “Pellico”, istituto comprensivo “Brancati/Sgroi”, Istituto comprensivo “Verga”, gli istituti superiori “Bartolo” e “Calleri”, le parrocchie Chiesa Madre e Sacro Cuore, Centro commerciale naturale “Marzamemi”, cinecircolo Cinefrontiera, Coldiretti, Consulta comunale dello Sport, Circolo Tennis Pachino, Volley Pachino, associazione Panificatori, associazione Studi storici e culturali, associazione “Lungomare Starrabba”, associazione “Quelli del borgo” e Laamp.

Domani sarà suggellato il “Patto per la Legalità e contro le Mafie”, un documento che traccia la giornata del 12 aprile, ribadendo il “No” convinto dell’intera comunità a mafie e criminalità, consegnato la scorsa settimana dal sindaco Roberto Bruno al Prefetto di Siracusa, Giuseppe Castaldo, durante la riunione del comitato provinciale per l’ordine pubblico e la sicurezza.

Il documento consiste nella sottoscrizione di una serie di atti e di impegni a favore della legalità da parte della Giunta municipale, Consorzio Igp, Associazione commercianti, Organizzazioni datoriali, istituzioni scolastiche e consiglio comunale.

«Pachino è una città onesta e laboriosa – hanno detto Roberto Bruno e Salvatore Lentinello – e domani deve dimostrare anche che è unita e ha una sola voce che griderà “NO” alla criminalità e alle mafie. Ci auguriamo che tutti possano partecipazione alla manifestazione.: la nostra comunità ha bisogno di reagire a ciò che è successo ieri e nelle scorse settimane».

Share.

About Author

Comments are closed.