Anno Tertio: terzo anno di attività del Centro di Aggregazione Culturale di Ragusa

0

Anno Tertio: si inaugura il terzo anno di attività del Centro di Aggregazione Culturale di Ragusa. Nella sede di via Mario Leggio, 174, il 10 marzo 2018, dalle ore 18, si potranno ammirare le opere di pittura, scultura, fotografia e pirografia dei seguenti artisti: Orlando Tocco, Andrea Nanì, Beatrice Nicosia, Paolo Cutrano, Manuela Distefano, Roberto Trucco, Mariagrazia Diquattro, Lucrezia Leonardi, Andrea Nicolini, Dania Minotti, Sara Ghedin, Giorgio Trucco, Paola Ummarino, Pamela Siciliano, Salvatore Massari, Agostino Viviani, Carmelo Carrubba, Antonio Federico, Annalisa Cavallo, Sergio Cimbali, Ivo D’Orazio, Salvatore Licitra, Pietro Maltese, Maria Ana Deimichei, Nara Kirakosyan, Isabella Maria B., Piera Narducci, Ombretta Montanelli, Alessio Schiavon , Francesco Baglieri, Arturo Barbante, Simona Benedetti, Giorgio Cappello, Lucio Morando, Turi Sottile, Laura Girardello, Giovanni Peroncini, Luisella Ceredi, Maria Mazzotti, Alida Visciglia, Silvano Ruffini, Franco Filetti, Barbara Guarini , Devis Ponzellini, Gianni Bellassai ph , Lillo Messina, Salvatore Denaro, Federica Furci, Maria Pia Mucci, Angelo Criscione, Carlo Battaglia, Emanuele Bellio, Patrizia Villani, Angelo Mangione, Maria Occhipinti, Giovanna Roccuzzo, Samuela Giaconi, Maddalena Pumpo, Silvana Occhipinti, Gianfranco Brusegan, Pasquale Vulcano, Adriana Schembari, Miria Nardini.

La serata sarà arricchirta da un momento musicale con il cantastorie Giovanni Virgadavola, il tenore Dario Adamo, il cantante del gruppo “Gira, vota e furria” Amedeo Mazza, e il “Duo Coppola” Enzo Strazzulla e Peppe Coppola.

La partecipazione di artisti provenienti da tutto il mondo ha permesso un’ importante scambio di cultura e iniziative di livello internazionale come “Omaggio a Frida”, mostra ancora in corso a Milano presso l’ istituto Cervantes, realizzata in collaborazione con il consolato del Messico. Tante le attività promosse dal Centro Di Aggregazione Culturale; le Collettive, “Punti di vista tour”, “Ritratti”, “l’ arte cerca la gente”, le performance musicali, il Corso Base di Fotografia tenuto da Antonio Bonifacio, il laboratorio di pittura e affresco murale tenuto dal professore Antonio Bruno e la rassegna letteraria “Incontro con l’ autore” a cura di Mariantonietta Vitale affermano la validità del lavoro fatto da Amedeo Fusco e da tutti coloro che collaborano con il Centro Di Aggregazione Culturale. Sabato sarà quindi un momento per ricordare ciò che si è costruito e al contempo guardare al futuro, mirando a ciò che può essere ancora ideato e realizzato: “Idee nuove sempre nuove”. Il Centro Di Aggregazione Culturale è diventato ormai punto di riferimento per moltissime persone e per artisti di tutto il mondo.
Share.

About Author

Comments are closed.