Road to Quality: gestione del pomodoro in coltura protetta. Convegno a Vittoria

0

“Primo Convegno Road to Quality: la gestione del pomodoro in coltura protetta”, a Vittoria. Il convegno si svolgerà venerdì 23 ottobre, dalle 9,30 alle 18, presso Centro Congressi “Davide Failla”, del Consorzio Promo.Ter.Group in Via del Carrubbo. La giornata di studio è stata organizzata all’interno del progetto regionale “Sviluppo di tecniche diagnostiche e strategie di contenimento dei nuovi begomovirus che superano le resistenze delle piante di pomodoro” .

All’evento, curato dal Prof. Salvatore Walter Davino del Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari e Foretali, dell’Università degli Studi di Palermo e patrocinato da Assosementi, dall’Ordine degli Agronomi e Forestali della provincia di Ragusa e dalle più grandi aziende dell’agroindustria mondiale, parteciperanno esperti, ricercatori e docenti che operano nelle Università e nei centri di ricerca nazionali.

Il Convegno rappresenta un momento importante per analizzare lo stato di avanzamento della ricerca nel campo della gestione del pomodoro in coltura protetta e fare il punto sulle attività in corso, che vedono il mondo scientifico in stretta collaborazione con le forze sociali dell’agricoltura e le istituzioni.

“Lo studio delle problematiche di ordine biologico, colturale, commerciale, ambientale ed anche normativo – spiega Davino – e delle corrispondenti soluzioni comporta lo sviluppo di ricerche che possano tener conto con tempestività delle sollecitazioni del settore del pomodoro. Le diverse questioni trattate al tavolo del convegno sono: la gestione sostenibile dei patogeni tellurici; la prevenzione e il contrasto delle malattie da virus nel pomodoro; la gestione della fertirrigazione in coltura protetta; le norme sulla qualità del materiale di moltiplicazione; i diversi genotipi della mosca bianca degli orti; le attività di monitoraggio fitosanitario delle malattie; la tracciabilità e l’etica delle produzioni”. Si parlerà dell’importanza per l’orticoltura moderna del Progetto “Road to Quality” ed anche il ruolo che il nuovo Distretto orticolo potrebbe assume come volano per lo sviluppo sociale ed economico del territorio.

Il Convegno prevede due momenti, al termine delle sessioni mattutina e pomeridiana, dedicati alla discussione e agli interventi dei partecipanti.

L’evento si concluderà con la distribuzione gratuita del libro “Le principali virosi del pomodoro: sintomi, diagnosi, diffusione e controllo” che ha l’obiettivo di realizzare una corretta divulgazione scientifica, svolta da chi fa quotidianamente ricerca.

 

Share.

About Author

Comments are closed.