Automobilismo, premiazione dello Challenge Paliké Slalom a Misilmeri

0

Tutto pronto domani, domenica 17 dicembre, a Misilmeri, per la cerimonia di consegna dei riconoscimenti al primatista assoluto, ai vincitori di categoria ed a tutti coloro i quali si sono distinti nel 19° Challenge Palikè Slalom, la serie automobilistica regionale abbinata a ben nove gare di velocità cronometrata tra i birilli ideata e promossa dal Team Palikè Palermo, da oltre 30 anni nel mondo dei motori nazionali a cura di Anna Maria Lanzarone, Nicola, Dario e Roberto Cirrito.

La festa dell’automobilismo siciliano avrà inizio alle 10.30, nel contesto del 4° Misilmeri Racing Day, predisposto con numerose attrazioni per tutti gli appassionati di motori nell’Area artigianale del comune palermitano, in via Gaetano Pellingra, dalla Misilmeri Racing.

A confermarsi per il secondo anno consecutivo campione siciliano assoluto nello Challenge Palikè 2017 è stato il forte preparatore-pilota agrigentino Giuseppe Cacciatore (risiede ad Alessandria della Rocca, dove collabora il fratello Vitale nella gestione di un’avviata officina di preparazione di auto da corsa), al volante della sua Renault Clio Rs Light schierata dalla titolata Scuderia Project Team del pilota Luigi Bruccoleri. Cacciatore (ha preceduto il saccense Marco Segreto, su Peugeot 106 Rallye) ha chiuso le nove gare disputate conquistando 139,50 punti (di cui 9 di “bonus”).

A Misilmeri, passerella e meritati riconoscimenti anche per il diciannovenne trapanese (di Erice) Michele Poma, campione siciliano nel 19° Challenge Palikè 017 tra gli Under 23 (ed inoltre campione italiano Slalom Under 23), con la Ghipard 1.0 Suzuki iscritta dalla scuderia Armanno Corse (sostituita nello Slalom delle Fonti Scillato dalla Radical Prosport Suzuki). Poma, il quale ha preceduto nella classifica riservata ai giovani il messinese Emanuele Schillace (Radical SR4 Suzuki, scuderia Tm Racing Messina) ha terminato la stagione dello Challenge con 81,50 nel carniere.

La brava e bella palermitana Enza Allotta, neo campionessa italiana Slalom, si è aggiudicata la speciale classifica Femminile dello Challenge Palikè 2017, con la sua Fiat 126 Special assemblata dal preparatore Giuseppe Alba e seguita sui campi di gara dal papà Luigi, per i colori della Armanno Corse. Enza ha concluso la sua stagione con 61,50 punti, precedendo l’altrettanto veloce ed esperta messinese (di Novara di Sicilia) Angelica Giamboi (Fiat X1/9.

Nel contesto della cerimonia di premiazione, uno speciale trofeo “alla carriera” verrà attribuito dal Team Palikè al plurititolato preparatore-pilota palermitano Giovanni La Mantia, indimenticato protagonista negli slalom e nelle cronoscalate tra gli anni Ottanta e Novanta del secolo scorso, al volante della Fiat X1/9 personalmente assistita.

 

Share.

About Author

Comments are closed.