Siciliando in tour: “Caltagirone i suoi presepi le sue ceramiche”

0
A poche settimane dal Natale, l’associazione culturale Siciliando organizza un tour alla volta della preziosa Caltagirone, uno dei comuni più popolari della Sicilia, previsto nei giorni 9 e 10 dicembre. L’iniziativa vuole essere un’autentica occasione per conoscere e riscoprire una città che dal 2002 è patrimonio dell’Unesco, celebre per la sua prestigiosa produzione di ceramiche, per la sua arte, i palazzi storici, le vie, i balconi, la Villa Comunale, la Scala di S. Maria del Monte con i suoi 142 gradini in lava, decorati da incantevoli formelle di maiolica policroma, con disegni floreali e geometrici. Ma non finisce qui; in un viaggio all’insegna della bellezza e della tradizione, si ammireranno infatti anche tipici Mercatini di Natale, nonché i numerosi Presepi, che insieme donano a Caltagirone un carisma senza tempo.
La partecipazione al Tour comprende: viaggio in pullman A/R, un pernottamento, pranzo e cena di sabato 9 dicembre, colazione e pranzo di domenica 10 dicembre, bevande, ingresso per visitare i presepi e i musei previsti dal programma, dimostrazione dal vivo della lavorazione della ceramica, guida turistica.
Per info e prenotazioni: inviare un’email a SiciliandoStyle@gmail.com o rivolgersi direttamente agli amministratori di Siciliando.
https://m.facebook.com/groups/468408176595171
PROGRAMMA
– 08.00 Partenza dai luoghi dove si formeranno gruppi di partecipanti;
– 11.00 Arrivo a Caltagirone e sistemazione presso Hotel Villa San Mauro;
– 11.30 Incontro con la guida turistica e trasferimento in pullman presso il complesso dei Padri Cappuccini, ove si visiterà il presepe monumentale e il convento;
– 13.00 Rientro in hotel e pranzo;
– 15.30 Trasferimento in pullman alla volta del centro storico, visita di una bottega artigiana, con dimostrazione dal vivo della millenaria lavorazione al tornio della ceramica, visita dei tradizionali presepi di Caltagirone;
– 18.30 Rientro in hotel;
– 19.00 Visita dell’Antica Tenuta del Nanfro;
– 20.30 Cena “Incontriamoci”;
– 08.30 In compagnia della guida turistica, trasferimento in pullman, nuovamente alla volta del centro storico per continuare la visita dei tradizionali presepi e monumenti della città tardo-barocca, con i suoi caratteristici palazzi, Piazza Municipio, Ponte di San Francesco, Corte Capitaniale, Galleria Luigi Sturzo;
– 13.00 Pranzo;
– 15.00 Visita al Museo Civico presso l’ex Carcere Borbonico;
– 17.30 Partenza da Caltagirone;
Il rientro a Palermo è previsto per le ore 21.00.
VISITA DEI PRESEPI
Tra le novità:
1.   Il più bel presepe barocco di Caltagirone, per la prima volta esposto con figure a grandezza d’uomo, con stoffe originali del tempo;
2.   Il Presepe di pane e i suoi de elementi;
3.   Il Presepe L’arte fa la differenza;
4.   Il Presepe Lo vedi solo alzando la testa;
E ancora:
5.   Il Museo dei Diorami;
6.   Il Presepe più piccolo del mondo con figurine da 1 millimetro (visibile solo con lente d’ingrandimento);
7.   Il Presepe di sale;
8.   Il Presepe di pasta;
9.   Il Presepe siciliano;
10. Il Presepe storico ebraico con l’editto di Cesare Augusto;
11. Il Presepe biblico animato in terracotta e stoffa;
12. Il Presepe napoletano con stoffe originali del XVII sec.;
13. La Fuga in Egitto;
14. Il Presepe di terracotta e pietra lavica con figure di 60 cm;
15. Il Presepe in ricordo del terremoto dell’Emilia Romagna;
16. Mostra dei 200 Presepi dei 5 continenti;
17. La Raccolta di Bambinelli del XVII sec.;
18. La Raccolta di manoscritti sul natale del XVII sec.;
19. Il Presepe Caltagirone in miniatura, con i monumenti principali della città riprodotti in scala;
20. Il Presepe di Cotone con fascino lunare;
21. Il Presepe L’Adorazione dei Magi a grandezza naturale;
22. Il Presepe nelle carte telefoniche (rare);
23. Raccolta di stampe del XVII sec.;
Share.

About Author

Comments are closed.