Cinque lauree! Ecco la storia di Giovanni Campagnolo, di Acate!

0

Cinque lauree! L’ultima in Biodiversità e qualità dell’ambiente. Il giovane acatese Giovanni Campagnolo, docente di Scienze al Liceo artistico di Grammichele, ha raggiunto l’invidiabile traguardo. In dieci anni, a partire dal 2007 (anno in cui ha conseguito la prima laurea in Scienze Naturali, Giovanni Campagnolo non ha mai riposto i libri in soffitta. Ha continuato, negli anni, a studiare, conseguendo ben quattro lauree magistrali, un diploma di specializzazione e persino l’abilitazione alla professione di biologo.

Giovanni Campagnolo h 37 anni, una moglie (Fiorella) e due bambine Còelia ed Emma. Clelia ha sei anni, Emma ne ha uno. Nel suo passato anche una breve parentesi di impegno politico come consigliere comunale ad Acate (nelle fila dell’opposizione). Ma negli anni la sua passione principale è stata lo studio. che continua tuttora. “Non voglio fermarmi – spiega – probabilmente nel mio futuro ci sarà ancora un altro master”.

La laurea magistrale in “Biodiversità e qualità dell’ambiente” l’ha conseguita lo scorso 21 novembre, appena due anni dopo quella in Scienze per la “Salvaguardia del Territorio”, ottenuta nel novembre del 2015. In precedenza, dopo la laurea in Scienze Naturali nel 2007, ha conxeguito la specialistica in Scienze ecologiche (2008), poi arriva un master di primo livello in Strumenti e metodologie didattiche e  un diploma di perfezionamento in Strategie e metodi di intervento sulla disabilità. Nel 2013 si laurea in Scienze per la Tutela dell’Ambiente e delle sue Risorse. Infine le ultime due lauree del 2015 e del 2017, di fatto con cadenza biennale.

“Devo molto alla mia famiglia, a mia moglie – spiega – mi spinge la grande passione per lo studio e mi sostiene oprattutto mia moglie e la mia bambina più grande. A sei anni, dice già che vuole essere come me e studiare tamto!”

 

Share.

About Author

Giornalista, laureata in Scienze Politiche, indirizzo storico-politico, collabora con il Giornale di Sicilia, agenzia Ansa, con la trasmissione Rai "UnoMattina - Storie Vere", con la rivista “Città Nuova”, il quotidiano on line Siciliainternazionale, il mensile “Agrisicilia”. Precedentemente, ha lavorato nelle emittenti televisive Telecittà Val d’Ippari, e20sicilia e Videouno, ha collaborato con il quotidiano on line “Il Giornale di Ragusa”, con il settimanale “Centonove”, con i quindicinali “Insieme” e “La Città”. Ha insegnato lingua italiana nella “Santa Maria Goretti Secondary School” di Tarxien (Malta). Nel 2009 ha ricevuto il “Premio giornalistico Angelo Campo”, assegnato dal Panathlon Club di Ragusa e dalla Provincia Regionale di Ragusa.

Comments are closed.