“Conviviali … vino e cibo”, serate esclusive a Vittoria con la sommelier Simona Cacopardo e la chef Rita Russotto

0

“Conviviali … vino e cibo” a Vittoria. Venerdì 24 novembre si terrà il terzo appuntamento della manifestazione, ospitata presso l’Enoteca regionale di piazza Enriquez (Castello Enriquez), gestita dall’associazione Grotte Alte, con cui è iniziato il progetto di riqualificazione del territorio.

La formula ideata da Maria Antonella Arangio Mazza, che organizza e promuove questi appuntamenti, è quella del party esclusivo per amanti del vino e per addetti ai lavori, ma è aperta anche alla partecipazione di chi si accosta per la prima volta a questo tipo di appuntamenti, o semplicemente vuole saperne di più.

Le degustazioni dei vini saranno guidate dalla sommelier Simona Cacopardo, brava nello spiegare i vini, le loro origini, i territori, la peculiare tecnica di vinificazione, le denominazioni d’origine. Simona Cacopardo proporrà gli abbinamenti con i piatti preparati dallo chef Rita Russotto (ristorante Satra di Scicli).

Nel corso della serata saranno proposti i vini delle cantine Planeta e Poggio di Bortolone. «La prima si trova in contrada Dorilli, in territorio di Acate – spiega Maria Antonella Arangio Mazza – l’altra in contrada Fossa Rotonda, in territorio di Chiaramonte. Terreni diversi, perché nonostante non ci sia grande distanza tra le due cantine, i terreni cambiano. La Sicilia è diversità, è un insieme di continenti, come diceva Bufalino”. E aggiunge: «Si dice che il nostro è “un territorio da bere e mangiare”: dobbiamo puntare sulla peculiarità della nostra terra. Tra i vini in degustazione non mancherà il Cerasuolo di Vittoria. È la nostra unica DOCG. Gli altri vini saranno una sorpresa!».

La serata darà anche la possibilità di incontrare i produttori. Si potranno scoprire altri piccoli aneddoti e particolari. «Sapete cosa vuol dire Satra – aggiunge Arangio Mazza – e perché questo è il nome del ristorante? Lo chef Rita Russotto lo spiegherà, raccontando anche qualche aneddoto. Si parlerà anche di quantistica applicata all’agricoltura insieme a Pippo Privitera. Simona Cacopardo, poi, vi farà appassionare proponendo un vero “viaggio sensoriale” e perché no, sensuale, nel mondo dei vini!»

La serata avrà anche un evento collaterale, con una mostra di design di Milena Nicosia, «perché il vino è arte e l’arte è una condizione imprescindibile della nostra esistenza».

«Quando ho iniziato a pensare a questi appuntamenti – conclude Maria Antonella Arangio Mazza – qualcuno diceva che Vittoria non era pronta per serate di questo genere. Smentiti! Vittoria da sempre è stata considerata la cenerentola della provincia di Ragusa, ma ha sempre avuto un’imprenditoria all’avanguardia, anche se ci siamo fatti strappare dalle mani l’IGP del »iliegino. Il contrario è stata la politica, sempre miope. Con le conviviali vogliamo far conoscere le chicche del nostro territorio, un territorio baciato dal sole, una terra ricca, unica. Il vino può esaltare il cibo e viceversa, ma non è facile scegliere gli abbinamenti. Simona Cacopardo lo fa in modo eccellente!»

Per info e prenotazioni
mariaantonellaarangiomazza@gmail.com
338 6310787 Antonella
393 0000061 Francesca

Share.

About Author

Comments are closed.