Roberto Salerno e Marcello Cappellani: il concerto di “Melodica” a Ragusa

0

Un concerto coinvolgente e ricco di emozioni ieri sera al Teatro Don Bosco di Ragusa per la 23^ Stagione Concertistica Internazionale “Melodica”, dedicata al compianto Totó Ottaviano e patrocinata dall’Assessorato allo Spettacolo del Comune di Ragusa, con la direzione artistica della pianista Diana Nocchiero.

Ad esibirsi il Duo Chitarristico di Siracusa formato dai bravissimi Roberto Salerno e Marcello Cappellani, che hanno eseguito un programma dedicato alle danze di autori italiani, spagnoli e brasiliani.

I maestri Salerno e Cappellani, perfettamente assestati sulla stessa lunghezza d’onda espressiva, hanno suonato con uno straordinario affiatamento e ammirevole eleganza interpretativa, offrendo un’ampia gamma dinamica, dal fortissimo a piani quasi impercettibili ma corposi, con grande padronanza tecnica al servizio di un repertorio eseguito in maniera coinvolgente e con notevole carica esecutiva e buon gusto.

Il numeroso pubblico presente ha applaudito lungamente e calorosamente questo fantastico duo che alla fine ha concesso due famosi bis: la Tarantella di Rossini e una Milonga Argentina.

Prosegue così, con un nuovo concerto di grande spessore artistico proposto dall’associazione musicale Melodica, la stagione che da 23 anni diffonde la musica d’arte di altissimo livello nella città di Ragusa. Prossimo appuntamento è previsto per sabato 18 novembre ore 20,30 con “Les Buffes  Napolitains” che vedrà sul palco del Don Bosco il soprano Ilaria Iaquinta accompagnata al pianoforte dal maestro Giacomo Serra. Sarà ancora possibile abbonarsi al resto della stagione, al costo di soli 70 euro, fino al prossimo 18 novembre presso la Libreria Ubik Terramatta o al botteghino del teatro poco prima dell’inizio del concerto. Contatti: Libreria Ubik 0932 258423 / 347 2313605 oppure associazione Melodica 333 4326158. Per conoscere l’intesa stagione di Melodica www.melodicaweb.it.

 

Share.

About Author

Giornalista, laureata in Scienze Politiche, indirizzo storico-politico, collabora con il Giornale di Sicilia, agenzia Ansa, con la trasmissione Rai "UnoMattina - Storie Vere", con la rivista “Città Nuova”, il quotidiano on line Siciliainternazionale, il mensile “Agrisicilia”. Precedentemente, ha lavorato nelle emittenti televisive Telecittà Val d’Ippari, e20sicilia e Videouno, ha collaborato con il quotidiano on line “Il Giornale di Ragusa”, con il settimanale “Centonove”, con i quindicinali “Insieme” e “La Città”. Ha insegnato lingua italiana nella “Santa Maria Goretti Secondary School” di Tarxien (Malta). Nel 2009 ha ricevuto il “Premio giornalistico Angelo Campo”, assegnato dal Panathlon Club di Ragusa e dalla Provincia Regionale di Ragusa.

Comments are closed.