“Progetto Bufalefi” per 15 giovani disabili di Pachino, Noto, Rosolini, Avola, Portopalo

0

E’ stato pubblicato mercoledì 24 ottobre il bando per la selezione di 15 giovani tra 18 e 40 anni con disabilità psichica residenti nei comuni di Pachino, Noto, Rosolini, Avola e Portopalo, nell’ambito del progetto “Bufalefi – inserimento lavorativo dei giovani con disabilità psichica nel Val di Noto”.

Sarà possibile presentare istanza di partecipazione entro venerdì 24 novembre alle 19 nelle sedi delle cooperative “Paideia” a Rosolini “Leonardo” a Pachino, e dell’associazione “Cesis” ad Avola.

«A seguito della selezione – ha dichiarato Anita Latino, presidente della coop Paideia che curerà la selezione -, i 15 giovani disabili parteciperanno ad un corso di formazione per addetto al giardinaggio e all’ortofrutta (accreditato alla Regione) a seguito di cui verrà rilasciata una qualifica  professionale comprendente 360 ore di formazione in aula e 240 ore di stage».

La coop Paideia ha già avviato rapporti di collaborazione con il Dipartimento di salute mentale del Distretto socio sanitario di Noto e gli uffici dei Servizi sociali dei singoli comuni che parteciperanno attivamente nella fase di selezione dei 15 giovani disabili.

La selezione, che durerà 3 mesi per l’importanza ai fini della scelta, sarà caratterizzata da tre elementi fondamentali: la metodologia utilizzata, i colloqui con le famiglie e il confronto con i servizi territoriali che seguono i singoli partecipanti.

«Dopo la fase di selezione – ha continuato Assunta Rizza, presidente della coop Leonardo –, a febbraio sarà avviata la fase di formazione dei 15 giovani disabili che durerà un anno. A conclusione di tale periodo saranno ulteriormente selezionati i 9 destinatari finali del progetto, da inserire nella cooperativa Leonardo come soci lavoratori dell’azienda agricola avviata».

“Il progetto “Bufalefi” punta all’inserimento di giovani con disabilità psichica nel settore agricolo ed è sostenuto dalla Fondazione Con Il Sud, realizzato dal partenariato costituito da cooperativa Leonardo, cooperativa Paideia associazione Cesis e Comune di Pachino. L’azienda che darà lavoro a 9 giovani tra i 18 e i 40 anni e residenti nel territorio del distretto socio sanitario 46 (Pachino, Noto, Rosolini, Avola, Portopalo di Capo Passero) nascerà in contrada Bufalefi a Noto.”

Share.

About Author

Comments are closed.