“Laici, Chiesa e teologia”: Ina Siviglia inaugura la Scuola Teologica di Ragusa

0

La Scuola Teologica di base promossa dalla Diocesi di Ragusa, che ha preso avvio lo scorso 10 ottobre, inaugura l’anno accademico 2017-18 con un momento di grande rilievo. Presso la Chiesa di “S. Giuseppe artigiano” a Ragusa, venerdì 3 novembre alle ore 19, sarà celebrata la messa presieduta dal vescovo, Carmelo Cuttitta alla quale seguirà la prolusione “Laici, Chiesa e teologia” tenuta dalla prof.ssa Ina Siviglia della Facoltà Teologica di Sicilia (Palermo).

Un tema legato al fine stesso della Scuola teologica: la formazione dei laici per un rinnovato impegno all’interno della compagine ecclesiale e della comunità civile. Una consapevolezza che matura attraverso un attento studio della teologia, intesa non esclusivamente come un sapere intellettuale, ma come relazione profonda con Dio che si traduce in nuove e ampie prospettive della ragione. Una sfida, dunque, che la chiesa di Ragusa ha voluto cogliere per tentare di offrire un contributo positivo al tempo presente, contrassegnato da sfiducia e rassegnazione, perdita dei valori e relativismo a tanti livelli. Interessante anche la scelta della relatrice, una delle prime teologhe italiane dopo il Concilio Vaticano II, a testimonianza di una grande apertura verso ciò che ha contrassegnato il cammino post-conciliare della Chiesa.

Share.

About Author

Giornalista, laureata in Scienze Politiche, indirizzo storico-politico, collabora con il Giornale di Sicilia, agenzia Ansa, con la trasmissione Rai "UnoMattina - Storie Vere", con la rivista “Città Nuova”, il quotidiano on line Siciliainternazionale, il mensile “Agrisicilia”. Precedentemente, ha lavorato nelle emittenti televisive Telecittà Val d’Ippari, e20sicilia e Videouno, ha collaborato con il quotidiano on line “Il Giornale di Ragusa”, con il settimanale “Centonove”, con i quindicinali “Insieme” e “La Città”. Ha insegnato lingua italiana nella “Santa Maria Goretti Secondary School” di Tarxien (Malta). Nel 2009 ha ricevuto il “Premio giornalistico Angelo Campo”, assegnato dal Panathlon Club di Ragusa e dalla Provincia Regionale di Ragusa.

Comments are closed.